GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

10 June 2009

Zurich Connect vince la sfida

Zurich Connect, il nuovo brand che ha sostituito il precedente Zuritel, lo ricorderete sicuramente per la campagna pubblicitaria che sfida i consumatori a trovare polizze più vantaggiose di quelle offerte da questa compagnia online. Non la solita trovata di marketing tutto fumo niente arrosto, tanto che la compagnia è disposta a pagare se la sua dichiarazione dovesse rivelarsi falsa; il fio è rappresentato da 50 euro in buoni benzina, tutto sommato una buona ragione per raccogliere la sfida. E così i contatti che l’assicurazione web svizzera ha avuto nel solo mese di marzo del  2009 sono stati ben 350.000 e nel primo trimestre la percentuale delle richieste di preventivo è cresciuta del 70%. Sorprendente, ma non è tutto: Zurich Connect ha infatti tagliato il traguardo del cliente numero duecentocinquantamila. La percentuale di crescita è del 21%, in un periodo di semi stallo che vede la crescita totale del settore al 5%. Le assicurazioni dirette piacciono sempre di più e una buona campagna pubblicitaria apre grandi spazi di mercato per le compagnie che sanno osare pur continuando ad essere affidabili. Innovazione di marketing, prezzo competitivo e offerte mirate sono i tre ingredienti che hanno decretato il successo della Zurich Connect. Toglietevi lo sfizio di andare a vedere se conviene anche a voi!

26 January 2009

La nuova campagna pubblicitaria di Zurich Connect

Zurich Connect, il nuovo brand di Zuritel, parte con una grande campagna pubblicitaria “Battiamo la tua polizza auto! Scommettiamo?”. L’abbiamo sicuramente vista capeggiare sui cartelloni delle nostre e in città e anche in televisione. In sostanza si tratta di una sfida; ebbene si, Zuritel sostiene di essere l’assicurazione più conveniente, considerando oltre alla Rca base anche il profilo incendio e furto e per dimostrarlo è disposta a scommettere con ogni singolo potenziale cliente che deciderà di dedicare cinque minuti del suo tempo e fare un preventivo online con la compagnia. Se la pretesa di Zurich Connect non si rivelerà corretta e la vostra attuale assicurazione risulterà più conveniente della nuova proposta, la compagnia rimborserà il cliente inviando 10 euro in buoni carburante. Un buon modo sicuramente per vincere l’inerzia dei consumatori italiani che spesso non si pongono nemmeno il problema del risparmio e preferiscono restare con la compagnia di fiducia. Un modo innovativo per dare una scossa al mercato, con una campagna accattivamente che non mancherà di solleticare la curiosità di tanti italiani. Che percentuali di nuovi assicurati questo porterà alla compagnia è tutto da vedere, ma sicuramente zurich connect ha fatto un debutto in grande stile che non mancherà di far parlare di sè anche nell’immediato futuro.

19 October 2008

Zuritel si trasforma in Zurich Connect

Categoria: Assicurazioni — Tags: , , — viviana @ 16:38

Zuritel, la compagnia assicurativa “diretta” di Zurich Italia, si trasforma ufficialmente in Zurich Connect, dopo che questa operazione di rebranding era già stata portata a termine in Svizzera, Germania, Gran Bretagna e Spagna. Il progetto Zurich Connect nasce tre anni ed è stato pensato a livello europeo per rispondere alle richieste di una domanda variegata e in continua espansione. Le stime infatti dicono che le quote di mercato delle assicurazioni dirette, che oggi oscillano tra il 5% e il 6%, sono  destinate a crescere. Zurich connect (www.zurich-connect.it) rivolgerà le sue offerte a chi non ha ancora provato le comodità di stipulare le assicurazione online e al telefono, pagando molto meno senza per questo dover rinunciare alla qualità dei servizi. Le polizze di punta saranno sempre quelle legate all’assicurazione di auto, moto e abitazione. Il portale internet della compagnia permetterà inoltre di visualizzare la propria posizione aggiornata, di fare la denuncia online dei sinistri e di seguire la pratica passo per passo.

Powered by WordPress