GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

13 February 2009

Mps in aiuto su mutui e prestiti

Il gruppo Montepaschi di Siena ha elaborato un piano utile per chi si trova in difficoltà con il pagamento di rate di mutui e/o ma anche per ridurre il rischio insolvenza che porterebbe la banca ad avere grossi problemi sul medio termine. Non dimentichiamo infatti che l’attuale crisi economica si è scatenata in seguito al fallimento di istituti di credito americani che rogavano mutui alti anche senza le necessarie garanzie di rientro. Secondo le stime di Montepaschi i nuclei familiari che arriveranno a beneficiare delle misure anticrisi saranno più 100 mila. Il piano si articola in quattro punti: il primo prevede la sospensione delle rate dei mutui già attivati per un periodo da 6 a 12 mesi; il secondo quella delle rate per i prestiti personali erogati da Consum.it tramite le banche del gruppo; il terzo l’attuazione di una parte della direttiva europea 48/2008 sul credito ai consumatori non ancora entrata in vigore nel nostro ordinamento; e infine la pubblicazione di una guida informativa sul credito al consumo. La possibilità di metter in stand-by la rata del mutuo parte da febbraio, e interessa i clienti che hanno un rapporto rata/reddito oltre il 60%, con precedenza per chi si trova disoccupato o in cassa integrazione. A partire da maggio invece l’opzione per sospendere i pagamenti del presito; si chiama “Fuoriclasse” e può essere utilizzata sono da chi è in regola con i pagamenti da almeno 12 mesi. Per quanto riguarda il terzo punto, la direttiva europea sul credito ai consumatori, è stata anticipata la possibilità di esecitare il diritto di recesso da un prestito entro 14 giorni con la riduzione della commissione di estinzione anticipata dall’1 allo 0,50%.


Ultimi articoli nella stessa categoria:
Bpm prevede un utile di 378 milioni nel 2012
La Banca Popolare di Milano punta a raggiungere un utile netto di 378 milioni di euro nel 2012, con una crescita annua composta della redditività del ...continua
Banchieri divisi sul rischio tassi
Sarà un anno a due velocità per il sistema bancario italiano appeso all'andamento dei tassi di interesse e alla politica monetaria della Banca centrale ...continua
Intesa SanPaolo getta la ciambella di salvataggio alle PMI
Il gruppo Intesa SanPaolo sta svolgendo un ruolo attivo per il sostegno delle piccole e medie impresa in difficoltà o che stanno nascendo. Un progetto ...continua
Un prestito anche per le fasce deboli?
Sul sito dell'Associazione bancaria italiana è online una guida di orientamento per le fasce sociali più colpite dalla crisi che necessitano di credito ...continua

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.

Powered by WordPress