GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

7 November 2008

Il Fido in casa Unicredit

Categoria: Finanziamenti — Tags: , , , — viviana @ 22:50

Il fido bancario, particolare forma di prestito che non ha un importo prefissato, resta una delle alternative di credito più ricercate, in particolare da commercianti e artigiani. In pratica viene pattuita la possibilità di avere uno scoperto di conto corrente entro una cifra stabilita pagando gli interessi solo sui soldi effettivamente usati e rimborsando il dovuto con una rata costante. Unicredit (www.unicreditbanca.it) ha un conto espressamente pensato per chi può trovarsi a dover usufruire di un Fido bancario: si chiama FLAT ed in realtà è un conto multifunzione nato per soddisfare l’esigenza di maggiore semplicità, precalcolabilità e confrontabilità delle spese. Tra le sue peculiarità risalta l’eliminazione della commissione di massimo scoperto e di tutti gli oneri legati al Fido, e la struttura di prezzo è estremamente semplificata. Viene addebitata una sola commissione onnicomprensiva “fissa”, che non aumenta con il maggior utilizzo dei fondi.


Ultimi articoli nella stessa categoria:
Fido BNL Cash Transformer
Oggi potete aumentare la vostra disponibilità finanziaria, per soddisfare i vostri desideri e non perdere opportunità importanti, senza intaccare il ...continua
Finanziamenti agevolati per ristrutturare casa
Tubature arrugginite, impianto elettrico che fa le bizze, riscaldamenti da rifare completamente, infissi non più impermeabili. Sotto natale avete forse ...continua
Prestiti per neonati, richiesta da effettuare entro fine anno
Per chi intende chiedere un finanziamento di cinquemila € a tasso fisso agevolato garantito dal governo, per i bambini nati nel 2009 questo è il momento ...continua
Prestito per Studenti Meritatamente
Sei iscritto all'università o hai deciso di fare un master? Prestito BNL Meritatamente è la soluzione ideale per affrontare in autonomia la tua vita ...continua

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.

Powered by WordPress