GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

5 December 2008

Altroconsumo ricorre al Tar lazio per la portabilità dei mutui

Altroconsumo si dichiara parte civile, accanto all’Antitrust, nel ricorso presentato al Tar Lazio dai ventitré istituti bancari accusati di non aver ottemperato alla portabilità dei mutui a costo zero come previsto dall’accordo tra Abi e Ministero del Tesoro. La sanzione emessa dall’autorità garante per le inadempienze è stata di 9 milioni 680 mila euro, in seguito anche ad un’inchiesta di Altroconsumo che lo scorso 18 aprile aveva denunciato all’Authority la mancata attuazione della portabilità gratuita dei mutui da parte del 95% degli operatori bancari che spesso, ignorando le esplicite richieste dei clienti, offrivano soluzioni differenti ma sempre più onerose, come la sostituzione del mutuo o surrogazione con spese a carico dei consumatori. La sanzione è stata naturalmente impugnata dalle banche e si è così finiti al Tar dove si deciderà definitivamente sulla questione. La difficoltà di ottenere la portabilità a costo zero lede il principio della libera concorrenza ma soprattutto danneggia fortemente chi ha un mutuo in corso dato che con l’attuale abbassamento dei tassi potrebbe legittimamente sperare a un risparmio consistente sulla rata mensile.


Ultimi articoli nella stessa categoria:
Mutuo BancoPosta Acquisto a tasso fisso, la soluzione "certa" di Poste Italiane
Il mutuo a tasso fisso è la soluzione più stabile per acquistare casa e Poste Italiane riserva ai clienti che cercano sicurezza e prevedibilità BancoPosta ...continua
Aumentano i tassi dei mutui: conviene cambiare?
Forse non tutti sanno che il tasso EURIBOR è quello a cui sono agganciati moltissimi mutui a tasso variabile. Ebbene questo indicatore aveva iniziato ...continua
Mutui a tasso fisso o variabile? Il punto della situazione
E' sempre difficile scegliere il miglior mutuo da sottoscrivere per l'acquisto di una casa, soprattutto adesso che le cose si stanno complicando ulteriormente ...continua
Mutui, la rata a gennaio è più bassa
Nei primi quindici giorni del mese c'è stato un abbassamento dei tassi dei mutui, di cui le diminuzioni più importanti sui mutui a tasso fisso con scadenza ...continua

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.

Powered by WordPress