GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

21 November 2008

Nel 2009 ulteriori diminuzioni delle rate dei mutui

Categoria: Mutui — Tags: , , , , — Roberto @ 19:35

Da una delle ultime analisi del mercato del credito risulta che le rate del mutuo sono in calo e che questa tendenza sembra si prolungherà nell’imminente 2009. Dopo i ripetuti tagli al costo del denaro ordinati dalla Banca Centrale Europea le conseguenze si sono finalmente fatte sentire. Per le circa 3,2 milioni di famglie italiane che hanno un mutuo a tasso variabile so ricomincia a respirare, dopo un anno di preoccupazione per i continui aumenti delle rate. L’Euribor si è riallineato ai livelli del luglio 2007, cioè il momento in cui è cominciata la crisi dei subprime negi Stati Uniti da cui poi è derivata l’attuale situazione economica che tutti abbiamo sotto gli occhi. L’euribor a tre mesi resta pero al 4,15%, quasi un punto percentuale al tasso di riferimento della Bce che è al 3,25%. Il Governatore della Bce Trichet è ottimista sulla progressiva diminuzione delle rate dei mutui variabili, grazie anche alle misure che verranno prese per sostenere l’economia che avranno al centro l’accesso al credito da rendere quanto più possibile esteso e vantaggioso.


Ultimi articoli nella stessa categoria:
Mutuo BancoPosta Acquisto a tasso fisso, la soluzione "certa" di Poste Italiane
Il mutuo a tasso fisso è la soluzione più stabile per acquistare casa e Poste Italiane riserva ai clienti che cercano sicurezza e prevedibilità BancoPosta ...continua
Aumentano i tassi dei mutui: conviene cambiare?
Forse non tutti sanno che il tasso EURIBOR è quello a cui sono agganciati moltissimi mutui a tasso variabile. Ebbene questo indicatore aveva iniziato ...continua
Mutui a tasso fisso o variabile? Il punto della situazione
E' sempre difficile scegliere il miglior mutuo da sottoscrivere per l'acquisto di una casa, soprattutto adesso che le cose si stanno complicando ulteriormente ...continua
Mutui, la rata a gennaio è più bassa
Nei primi quindici giorni del mese c'è stato un abbassamento dei tassi dei mutui, di cui le diminuzioni più importanti sui mutui a tasso fisso con scadenza ...continua

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.

Powered by WordPress