GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

27 January 2012

Nuova guida: il prestito di consolidamento debiti

Categoria: Prestiti — Tags: — Andrea @ 15:51

prestito-consolidamento-debitiTroppe rate da pagare e l’esigenza di ridurne il peso? Il prestito di consolidamento debiti è il prodotto che consente di accorpare tutte le rate dei finanziamenti in corso e accorparle in una unica, riducendo il costo complessivo grazie a:
- minori costi amministrativi
- migliori tassi d’interesse
- allungamento della durata del debito (se lo si desidera)
Per tutti coloro i quali hanno nuove esigenze di liquidità il prestito di consolidamento debiti consente, oltre alla appena descritta caratteristica di accorpamento ed i vantaggi ad essa connessa, l’ottenimento di una ulteriore quantità di denaro in forma di prestito personale.
Il prestito di consolidamento debiti è quindi un prodotto complessivamente interessante e da valutare in caso di sovraindebitamento.
La nuova guida si trova nella pagina:
Prestito di consolidamento debiti: accorpare le rate riducendone il costo complessivo.


Ultimi articoli nella stessa categoria:
Nuova guida: il prestito di consolidamento debiti
Troppe rate da pagare e l'esigenza di ridurne il peso? Il prestito di consolidamento debiti è il prodotto che consente di accorpare tutte le rate dei ...continua
Prestito vitalizio SENZARATA di IBL Banca
SENZARATA è il prestito vitalizio proposto da IBL Banca in un mercato in netta crescita dal 2006, anno in cui la legge finanziaria ha posto le basi per ...continua
Prestito BNL Pensione Dinamica
Anche in pensione puoi contribuire in maniera significativa a realizzare i progetti di vita dei tuoi figli o nipoti.
Grazie alla tua pensione, ...continua
Prestiti per neonati, richiesta da effettuare entro fine anno
Per chi intende chiedere un finanziamento di cinquemila € a tasso fisso agevolato garantito dal governo, per i bambini nati nel 2009 questo è il momento ...continua

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.

Powered by WordPress