GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

17 March 2009

Agli italiani piace l’home banking ma meno i pagamenti internet con carta

Categoria: Banche — Tags: , — viviana @ 20:47

Come gli italiani vedono la diffusione dei sistemi di pagamento via internet? Capire come si orientano i consumatori è fondamentale per definire le future strategie di marketing delle banche. I dati raccolti da Online Wellbeing di F-Secure si centrano proprio su questo aspetto e fotografano una situazione che vede una diffusa fiducia per quanto riguarda l’home banking, mentre in tanti ancora credono che pagare con carta di credito su internet possa essere rischioso. I dati della ricerca sono tra i più affidabili, in quanto vengono raccolti ogni anno in otto paesi; quest’anno oltre all’Italia sono stati oggetto della ricerca Gran Bretagna, Francia, Germania, Stati Uniti, Canada, India e Hong Kong. Se il 50% degli intervistati sul totale del campione effettua operazioni di on line banking in tutta tranquillità, in Italia la percentuale aumenta leggermente ed arriva al53% in Italia. Per quanto riguarda la carta di credito invece ci troviamo di fronte a numeri che riflettono il timore della stragrande maggioranza degli utenti. Solo il 6% infatti si sente sicuro nell’acquisto on line; in Italia la percentuale sale al 7% ma resta comunque bassa.


Ultimi articoli nella stessa categoria:
Bpm prevede un utile di 378 milioni nel 2012
La Banca Popolare di Milano punta a raggiungere un utile netto di 378 milioni di euro nel 2012, con una crescita annua composta della redditività del ...continua
Banchieri divisi sul rischio tassi
Sarà un anno a due velocità per il sistema bancario italiano appeso all'andamento dei tassi di interesse e alla politica monetaria della Banca centrale ...continua
Intesa SanPaolo getta la ciambella di salvataggio alle PMI
Il gruppo Intesa SanPaolo sta svolgendo un ruolo attivo per il sostegno delle piccole e medie impresa in difficoltà o che stanno nascendo. Un progetto ...continua
Un prestito anche per le fasce deboli?
Sul sito dell'Associazione bancaria italiana è online una guida di orientamento per le fasce sociali più colpite dalla crisi che necessitano di credito ...continua

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.

Powered by WordPress