GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

12 March 2009

Bankitalia rileva una frenata del credito da settembre

Categoria: Banche — Tags: , , — viviana @ 19:10

Il direttore del Servizio studi di struttura economica e finanziaria della Banca d’Italia, Giorgio Gobbi, ha parlato dell’attuale situazione del credito di fronte alla commissione straordinaria sul Controllo sui prezzi. Notizie poco rassicuranti quelle fatte circolare che destano apprensione per l’imminente futuro; Gobbi infatti dice: “Il credito concesso dalle banche italiane che aveva continuato a crescere a ritmi elevati per buona parte del 2008, da settembre ha subito una brusca decelerazione, che si è intensificata negli ultimi mesi. A gennaio la crescita sui tre mesi del credito al settore privato, corretta per l’effetto contabile delle cartolarizzazioni, è stata pari al 2,3% su base annua, a fronte dell’8,5% di settembre. Valutato sui dodici mesi il tasso di crescita e’ pari al 6,4%, un valore prossimo al 6,7% registrato nella media dell’area euro”. Questo dato è influenzato dalle difficoltà del sistema bancario e permane nonostante le politiche di alleggerimento messe in atto dal Governo, ultima quella dei Tremonti Bond. La speranza è che il rafforzamento patrimoniale degli Istituti di credito riesca in breve tempo e si allenti questi stretta al credito che sta creando grossi problemi a famiglie e piccole e medie imprese soprattutto nel sud Italia.


Ultimi articoli nella stessa categoria:
Bpm prevede un utile di 378 milioni nel 2012
La Banca Popolare di Milano punta a raggiungere un utile netto di 378 milioni di euro nel 2012, con una crescita annua composta della redditività del ...continua
Banchieri divisi sul rischio tassi
Sarà un anno a due velocità per il sistema bancario italiano appeso all'andamento dei tassi di interesse e alla politica monetaria della Banca centrale ...continua
Intesa SanPaolo getta la ciambella di salvataggio alle PMI
Il gruppo Intesa SanPaolo sta svolgendo un ruolo attivo per il sostegno delle piccole e medie impresa in difficoltà o che stanno nascendo. Un progetto ...continua
Un prestito anche per le fasce deboli?
Sul sito dell'Associazione bancaria italiana è online una guida di orientamento per le fasce sociali più colpite dalla crisi che necessitano di credito ...continua

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.

Powered by WordPress