GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

24 March 2009

La Banca della Cina ottiene l’approvazione per l’acquisizione della Rothschild

Categoria: Banche — Tags: , — Riccardo @ 14:16

La Banca della Cina, il terzo più grande prestatore del mondo in valore di mercato, ha ottenuto l’approvazione ritardata del governo per il suo investimento di 236 milioni di euro nella francese Compagnie Financiere Edmond De Rothschild. La notizia è stata data in via ufficiosa ma risulta essere certa. L’acquisto della quota del 20% della compagnia francese è stata approvata dal Consiglio di Stato cinese in anticipo rispetto alla scadenza del 1 Aprile. La Banca cinese è stata costretta a prolungare la prima scadenza del 31 Dicembre, che era stata annunciata a Settembre 2008, dopo che lo stato aveva rifiutato l’approvazione. L’odierna decisione è significativa del fatto che il governo cinese stia allentando i controlli sulle acquisizioni estere che sono stati imposti dopo circa 10 miliardi di dollari di perdite accusate.

May Yan, un analista alla Nomura INternational HK, ha spiegato che il governo è più restio quando non è possibile vedere i rischi connessi all’investimento. L’affare con la compagnia francese è relativamente piccolo e, inoltre, la Rothschild è una banca in buona salute con una nicchia di mercato chiara e che non tratta titoli rischiosi. La compagnia francese e la Banca cinese inizieranno una collaborazione nell’asset management e nel banking privato al fine di vendere i prodotti finanziari francesi attraverso le 10000 agenzie prestatrici cinesi.


Ultimi articoli nella stessa categoria:
Bpm prevede un utile di 378 milioni nel 2012
La Banca Popolare di Milano punta a raggiungere un utile netto di 378 milioni di euro nel 2012, con una crescita annua composta della redditività del ...continua
Banchieri divisi sul rischio tassi
Sarà un anno a due velocità per il sistema bancario italiano appeso all'andamento dei tassi di interesse e alla politica monetaria della Banca centrale ...continua
Intesa SanPaolo getta la ciambella di salvataggio alle PMI
Il gruppo Intesa SanPaolo sta svolgendo un ruolo attivo per il sostegno delle piccole e medie impresa in difficoltà o che stanno nascendo. Un progetto ...continua
Un prestito anche per le fasce deboli?
Sul sito dell'Associazione bancaria italiana è online una guida di orientamento per le fasce sociali più colpite dalla crisi che necessitano di credito ...continua

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.

Powered by WordPress