8 November 2008

Taglio dei tassi e conti deposito/1: Rendimax

La Bce continua a far scendere i tassi relativi al costo del denaro per ridare ossigeno al mercato del credito. Bene per chi ha mutui o finanziamenti in piedi ma meno bene per chi vuol far fruttare il proprio denaro. Anche i tassi di interesse di tutti i conti correnti sono infatti legati ai tassi di sconto della Banca europea. In particolare i titolari di conti deposito rischiano di veder diminuire notevolmente la convenienza di lasciare ferme grosse somme di denaro. Vediamo allora come si comportano questi conti a seguito degli ultimi cambiamenti. Vediamo che succede a Rendimax di Banca Ifis, di cui abbiamo più volte parlato e del quale anche recentemente abbiamo apprezzato la stabilità. E non ci delude neanche questa volta. Infatti, come già successo in occasione del precedente taglio dei tassi lascia invariato il 4,75% lordo, 3,53% netto, a capitalizzazione trimestrale. Un dato interessante soprattutto perché si tratta di un conto deposito “a vista” che non richiede l’obbligo di vincolare il capitale per qualche mese.


Ultimi articoli nella stessa categoria:
Nuova guida sui conti deposito
I conti deposito sono l'argomento del momento per tutti coloro i quali vogliono investire i loro risparmi in maniera sicura. Se ne parla un pò ovunque ...continua
Conto corrente giovani BNL Revolution U27
Sei un giovane che sta scegliendo la sua prima banca o sta decidendo di cambiare quella attuale?
L'offerta BNL Giovani ti offre tutti gli strumenti ...continua
Conto Webank, offerta al 2,80% entro il 30 Novembre 2010
Webank rende disponibile l'offerta al 2,80% (entro determinati vincoli) a tutti i nuovi clienti che faranno richiesta di apertura di credito entro il ...continua
Contoonline di Infinita - Monte dei Paschi di Siena
Il conto corrente bancario gestibile via internet è una realtà diffusa e in netta crescita. I più scettici asseriscono di volerne uno ma di non fidarsi ...continua

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.

Powered by WordPress