10 October 2008

Prestito personale Deutsche Bank

Categoria: Finanziamenti — Tags: , , — Roberto @ 10:23

La banca tedesca Deutsche Bank lancia sul mercato un nuovo prestito personale per intercettare la fetta di mercato dei lavoratori senza un contratto a tempo indeterminato e più in generale tutti coloro hanno delle urgenze che non si conciliano con i tempi lunghi delle istruttorie classiche dei finanziamenti. Il prestito personale di Deutsche Bank arriva fino a un tetto massimo di 30.000 euro da restituire secondo un piano di rimborso personalizzato e conveniente a partire da 75 fino a 120 rate mensili. L’istruttoria può essere avviata anche online, compilando il formato sul sito dell’Istituto di credito (www.deutsche-bank.it). La banca risponderà tempestivamente e una volta approvata l’istruttoria la somma richiesta verrà celermente accreditata sul conto. L’offerta è rivolta a tutti i cittadini italiani e stranieri di età compresa fra i 18 ed i 70 anni  che siano lavoratori dipendenti a tempo determinato e indeterminato, lavoratori autonomi, liberi professionisti, lavoratori atipici o pensionati.


Ultimi articoli nella stessa categoria:
Fido BNL Cash Transformer
Oggi potete aumentare la vostra disponibilità finanziaria, per soddisfare i vostri desideri e non perdere opportunità importanti, senza intaccare il ...continua
Finanziamenti agevolati per ristrutturare casa
Tubature arrugginite, impianto elettrico che fa le bizze, riscaldamenti da rifare completamente, infissi non più impermeabili. Sotto natale avete forse ...continua
Prestiti per neonati, richiesta da effettuare entro fine anno
Per chi intende chiedere un finanziamento di cinquemila € a tasso fisso agevolato garantito dal governo, per i bambini nati nel 2009 questo è il momento ...continua
Prestito per Studenti Meritatamente
Sei iscritto all'università o hai deciso di fare un master? Prestito BNL Meritatamente è la soluzione ideale per affrontare in autonomia la tua vita ...continua

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.

Powered by WordPress