GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

16 December 2008

Ancora non calano le rate dei mutui

Categoria: Mutui — Tags: , , , — Roberto @ 20:41

Il maxi-taglio sul costo del denaro della Banca Centrale Europea ha ormai avuto le ripercussioni attese sui tassi di interesse. L’euribor tre mesi  è sceso al 3.33% dal 3.38% precedente, quello a un mese al 3.02% dal 3.06% e quello a una settimana al 2.47% dal 2.51%. A questa pronta riduzione delle aliquote non ha fatto però seguito un effettivo abbassamento dell’importo mensile della rata del mutuo. Un problema, dato che queste misure sono in gran parte rivolte proprio ad alleviare il peso dei debiti contratti sui risparmiatori. Il mutuo infatti ha un peso specifico enorme sui bilanci familiari e individuali; la media nazionale è del 30% sul reddito. Il Centro Studi Sintesi di Venezia ha elaborato i dati raccolti da un campione di popolazione dislocato su 103 province italiane, dal quale si evidenzia come nel sud Italia la situazione sia ancora più drammatica. Sono sette le province del Mezzogiorno in cui la rata mensile supera il limite del 50% sul reddito medio delle famiglie. Il triste primato è di Ragusa con il 61%, mentre risalendo lo stivale si arriva a percentuali come quelle di Roma al 39,8%, Firenze al 34,2, Milano al 26,1% e Venezia al 25,9%. L’ultimo posto della speciale classifica tocca a Verbano Cusio Ossola, in Piemonte , con il 12,8%.


Ultimi articoli nella stessa categoria:
Mutuo BancoPosta Acquisto a tasso fisso, la soluzione "certa" di Poste Italiane
Il mutuo a tasso fisso è la soluzione più stabile per acquistare casa e Poste Italiane riserva ai clienti che cercano sicurezza e prevedibilità BancoPosta ...continua
Aumentano i tassi dei mutui: conviene cambiare?
Forse non tutti sanno che il tasso EURIBOR è quello a cui sono agganciati moltissimi mutui a tasso variabile. Ebbene questo indicatore aveva iniziato ...continua
Mutui a tasso fisso o variabile? Il punto della situazione
E' sempre difficile scegliere il miglior mutuo da sottoscrivere per l'acquisto di una casa, soprattutto adesso che le cose si stanno complicando ulteriormente ...continua
Mutui, la rata a gennaio è più bassa
Nei primi quindici giorni del mese c'è stato un abbassamento dei tassi dei mutui, di cui le diminuzioni più importanti sui mutui a tasso fisso con scadenza ...continua

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.

Powered by WordPress