GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

20 April 2009

Ancora record per l’Euribor

Categoria: Mutui — Tags: , — Roberto @ 23:26

Avevamo da un pò evitato di dare notizia della continua discesa dell’Euribor, il tasso interbancario a cui sono ancorati i mutui a tasso variabile, ma oggi ci sembra significativo segnalare che il tasso a un mese, già dalla precedente quotazione è sceso sotto la soglia dell’1%, per l’esattezza lo 0,99%. La corsa in discesa dell’Euribor sembra non fermarsi più, nonostante quello a una settimana sia risalito al 0,87%; il tasso a tre mesi scende all’1,41%. A questo punto ci sono delle considerazioni d’obbligo da fare. E’ vermanete difficile, in questa situazione, non essere portati a scegliere il tasso variabile al momento della sottoscrizione di un mutuo. Con i tassi attuali la differenza mensile rispetto a un tasso fisso può arrivare anche oltre i 100 euro; e questo nonostante le banche tengano alti gli spread. C’è però da dire che seppur non si sappia quando, prima o poi i tassi ricominceranno a salire, presumibimente quando i contraccolpi della crisi dell’autunno scorso si saranno attenuati. Questo porterebbe a un’impennata delle rate a tasso variabile, carico che potrebbe non esssere sostenibile per il consumatore poco accorto. C’è sicuramente da risparmiare con il tasso variabile, ma è importnate che tutti sottoscrivano il mutuo con cognizione di causa, calcolando il futuro aumento ed essendo sicuri di potervi fare fronte.


Ultimi articoli nella stessa categoria:
Mutuo BancoPosta Acquisto a tasso fisso, la soluzione "certa" di Poste Italiane
Il mutuo a tasso fisso è la soluzione più stabile per acquistare casa e Poste Italiane riserva ai clienti che cercano sicurezza e prevedibilità BancoPosta ...continua
Aumentano i tassi dei mutui: conviene cambiare?
Forse non tutti sanno che il tasso EURIBOR è quello a cui sono agganciati moltissimi mutui a tasso variabile. Ebbene questo indicatore aveva iniziato ...continua
Mutui a tasso fisso o variabile? Il punto della situazione
E' sempre difficile scegliere il miglior mutuo da sottoscrivere per l'acquisto di una casa, soprattutto adesso che le cose si stanno complicando ulteriormente ...continua
Mutui, la rata a gennaio è più bassa
Nei primi quindici giorni del mese c'è stato un abbassamento dei tassi dei mutui, di cui le diminuzioni più importanti sui mutui a tasso fisso con scadenza ...continua

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.

Powered by WordPress