GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

3 September 2010

Domus Block, il capped rate di Intesa Sanpaolo

Categoria: Mutui — Tags: , — Andrea @ 09:43

Domus BlockDomus Block è il mutuo a tasso variabile con tetto massimo di Intesa Sanpaolo. Il mutuo con tetto massimo, denominato capped rate, è un prodotto finanziario che sta avendo larga diffusione, forte della sicurezza che infonde in chi lo richiede. Domus Block prevede un tetto applicabile su tutta la durata del piano di ammortamento o sulla prima metà, a scelta del cliente. Il tasso variabile sarà così in grado di oscillare in base all’andamento dell’ Euribor, nel caso specifico nel Euribor 1 mese, più spread, ma con un limite, verso l’alto, pari, ad esempio, all’ 2,875% per un piano di 30 anni e Cap applicato su tutto il periodo, o al 2,717% se si decide di far valere il Cap solo per metà (nel caso specifico 15 anni).
Presentando questo vantaggio vengono esclusi quelli di molti mutui “normali” quali la sospensione rata o la variazione di durata (ossia l’allungamento che lascia invariata la rata in caso di aumento consistente del tasso d’interesse).
Domus Block può essere richiesto per acquisto sia di prima casa che seconda, per ristrutturazione, per surroga.
La durata va dai 10 anni ai 30. L’importo massimo richiedibili è pari all’80% del valore dell’immobile che si intende acquistare, determinato scegliendo l’importo più basso tra l’effettivo prezzo di acquisto e quanto definito dalla perizia. Le spese di istruttoria sono di 400 euro.
Lo spread massimo applicato è del 2,10%, il minimo 1,70% (per mutui a 10 anni). Entrambi possono essere ridotti di uno 0,1%% applicando il Cap solo per metà durata.
In tutti i casi, il massimo interesse applicato, nella soluzione più costosa (sempre i 30 anni con Cap su tutto il periodo) è del 5,50%.
Al mutuo possono essere abbinate due assicurazioni:
- la polizza “ProteggiMutuo”, che tutela il l’assicurato in caso di sopraggiunta impossibilità di far fronte al pagamento delle rate.
- la polizza “Incendio Mutui”, che interviene in caso di scoppio e incendio, fulmine o esplosione.


Ultimi articoli nella stessa categoria:
Mutuo BancoPosta Acquisto a tasso fisso, la soluzione "certa" di Poste Italiane
Il mutuo a tasso fisso è la soluzione più stabile per acquistare casa e Poste Italiane riserva ai clienti che cercano sicurezza e prevedibilità BancoPosta ...continua
Aumentano i tassi dei mutui: conviene cambiare?
Forse non tutti sanno che il tasso EURIBOR è quello a cui sono agganciati moltissimi mutui a tasso variabile. Ebbene questo indicatore aveva iniziato ...continua
Mutui a tasso fisso o variabile? Il punto della situazione
E' sempre difficile scegliere il miglior mutuo da sottoscrivere per l'acquisto di una casa, soprattutto adesso che le cose si stanno complicando ulteriormente ...continua
Mutui, la rata a gennaio è più bassa
Nei primi quindici giorni del mese c'è stato un abbassamento dei tassi dei mutui, di cui le diminuzioni più importanti sui mutui a tasso fisso con scadenza ...continua

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.

Powered by WordPress