GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

20 October 2008

Euribor, si arriva a soglia 5%

Categoria: Mutui — Tags: , , , — Roberto @ 20:15

Mario Draghi, il governatore della Banca d’Italia, lo aveva messo tra le priorità della fase di risanamento cominciata con l’immissione di liquidità sul mercato per scongiurare la crisi: riportare l’euribor al 5% e fermare l’escalation dei tassi che penalizzava le fasce più deboli della popolazione, in particolare chi aveva acquistato casa accendendo mutui lunghi e a tasso variabile. Il trend positivo dei tassi interbancari in Europa fortunatamente prosegue, tanto da realizzare le aspettative del Governatore segnando esattamente il 5 per cento per l’Euribor con scadenza a tre mesi, sceso dal 5,045 per cento di venerdì scorso. Anche il tasso Euribor a un mese – altro indicatori sul quale di calcolano i tassi applicati ai mutui – continua la sua discesa, dal 4,73% di venerdì al 4,69% di oggi. Il miglioramento registrato a partire dalla scorsa settimana dà segno di stabilizzarsi; si aspettano ora conseguenze tangibili sugli importi delle rate mensili.


Ultimi articoli nella stessa categoria:
Mutuo BancoPosta Acquisto a tasso fisso, la soluzione "certa" di Poste Italiane
Il mutuo a tasso fisso è la soluzione più stabile per acquistare casa e Poste Italiane riserva ai clienti che cercano sicurezza e prevedibilità BancoPosta ...continua
Aumentano i tassi dei mutui: conviene cambiare?
Forse non tutti sanno che il tasso EURIBOR è quello a cui sono agganciati moltissimi mutui a tasso variabile. Ebbene questo indicatore aveva iniziato ...continua
Mutui a tasso fisso o variabile? Il punto della situazione
E' sempre difficile scegliere il miglior mutuo da sottoscrivere per l'acquisto di una casa, soprattutto adesso che le cose si stanno complicando ulteriormente ...continua
Mutui, la rata a gennaio è più bassa
Nei primi quindici giorni del mese c'è stato un abbassamento dei tassi dei mutui, di cui le diminuzioni più importanti sui mutui a tasso fisso con scadenza ...continua

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.

Powered by WordPress