GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

13 January 2009

L’Abi rende noti i dati della convenzione per la rinegoziazione del mutuo

Categoria: Mutui — Tags: , , — Roberto @ 19:18

L’Abi ha reso note le statistiche relative alla rinegoziazione del mutuo con il ritorno della rata al 2006 di cui abbiamo spesso parlato negli articoli precedenti, di cui l’ultimo dava notizia delle proroga decisa per l’iniziativa. Nel comunicato stampa con cui si sono resi noti i dati si è epressa soddisfazione per le tante adesioni. Quel che forse si è evitato di aggiungere è il cammino periglioso che la convenzione ha avuto; tante banche infatti hanno deciso di aderire solo nell’ultimo periodo quando gli effetti della crisi si sono fatti maggiormente sentire. Diciamo insomma che la convenienza del cliente non può essere valutata in maniera assoluta ma solo relativa all’attuale congiuntura storia, ossia ci si accontenta! Ma vediamo i dati nel dettaglio:

sono state 50.000 le famiglie che hanno beneficiato della rinegoziazione ed è di oltre 5 miliardi di euro il controvalore dei mutui rinegoziati con la convezione Abi; alla fine le banche hanno aderito nella misura del 92,22% del totale degli sportelli presenti sul territorio nazionale, le lettere informative inviate sono state 2 milioni e i contatti gestiti 107.000; le operazioni di rinegoziazione individuale effettuate a partire dal 2007 sono state circa 130.000 e oltre 15.000 quelle di portabilità realizzate da giugno 2008.


Ultimi articoli nella stessa categoria:
Mutuo BancoPosta Acquisto a tasso fisso, la soluzione "certa" di Poste Italiane
Il mutuo a tasso fisso è la soluzione più stabile per acquistare casa e Poste Italiane riserva ai clienti che cercano sicurezza e prevedibilità BancoPosta ...continua
Aumentano i tassi dei mutui: conviene cambiare?
Forse non tutti sanno che il tasso EURIBOR è quello a cui sono agganciati moltissimi mutui a tasso variabile. Ebbene questo indicatore aveva iniziato ...continua
Mutui a tasso fisso o variabile? Il punto della situazione
E' sempre difficile scegliere il miglior mutuo da sottoscrivere per l'acquisto di una casa, soprattutto adesso che le cose si stanno complicando ulteriormente ...continua
Mutui, la rata a gennaio è più bassa
Nei primi quindici giorni del mese c'è stato un abbassamento dei tassi dei mutui, di cui le diminuzioni più importanti sui mutui a tasso fisso con scadenza ...continua

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.

Powered by WordPress