GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

13 April 2010

UniCredit Mutuo Ristrutturazione

Categoria: Mutui — Tags: , , , — Andrea @ 16:48

unicredit1La ristrutturazione di un immobile è un impegno gravoso per le famiglie, con un dispendio consistente legato alle opere murarie, gli impianti, i serramenti, le pavimentazioni. Anche UniCredit propone un suo prodotto dedicato a questa tipologia di spesa / investimento.
Il mutuo può essere richiesto per un importo massimo pari all’80% del costo dei lavori, con il limite che esso non deve superare il 50% del valore complessivo dell’immobile su cui verranno eseguiti i lavori di ristrutturazione e ammodernamento. La cifra minima erogabile è di 30000 euro.
Il tasso può essere fisso o variabile e, nel corso del finanziamento, può passare dalla prima alla seconda forma. Infatti se si sceglie il tasso fisso, questo non può essere praticato per una durata superiore ai 5 anni decorsi i quali il mutuo si trasforma in variabile. La durata minima del mutuo è 5 anni, la massima 25.
L’indicizzazione viene fatta in base all’EuroIrs per il fisso e Euribor ( o Tasso sulle operazioni di rifinanziamento principale della BCE se prima casa) per il variabile.
Gli spread applicati variano in base alla durata e tipologia di tasso, attestandosi mediamente tra il 2,10% e il 2,40%.
I documenti richiesti in fase di istruttoria sono quelli attestanti il reddito degli obbligati e coobligati (se presenti), la documentazione anagrafica, quella tecnica relativa all’immobile offerto in garanzia e sul quale verrà accesa una ipoteca.


Ultimi articoli nella stessa categoria:
Mutuo BancoPosta Acquisto a tasso fisso, la soluzione "certa" di Poste Italiane
Il mutuo a tasso fisso è la soluzione più stabile per acquistare casa e Poste Italiane riserva ai clienti che cercano sicurezza e prevedibilità BancoPosta ...continua
Aumentano i tassi dei mutui: conviene cambiare?
Forse non tutti sanno che il tasso EURIBOR è quello a cui sono agganciati moltissimi mutui a tasso variabile. Ebbene questo indicatore aveva iniziato ...continua
Mutui a tasso fisso o variabile? Il punto della situazione
E' sempre difficile scegliere il miglior mutuo da sottoscrivere per l'acquisto di una casa, soprattutto adesso che le cose si stanno complicando ulteriormente ...continua
Mutui, la rata a gennaio è più bassa
Nei primi quindici giorni del mese c'è stato un abbassamento dei tassi dei mutui, di cui le diminuzioni più importanti sui mutui a tasso fisso con scadenza ...continua

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.

Powered by WordPress