GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

21 March 2010

Prestito Findomestic per l’impianto fotovoltaico

Categoria: Prestiti — Tags: , , — Andrea @ 12:21

impianto-fotovoltaicoFindomestic “Finanziamento Pannelli Solari” è il finanziamento destinato a chi vuole produrre energia elettrica installando impianti fotovoltaici.
La convenienza di un prestito di questi tipo è che si trasforma da subito in un investimento in quanto si avrà una riduzione del costo dell’energia (risparmio sulla bolletta) e un reddito proveniente dal Conto Energia, sul quale il Gestore Sistemi Elettrici (GSE) accrediterà gli importi derivanti dal riacquisto, da parte sua, del surplus di energia prodotta, specie ovviamente in estate ma anche d’inverno se la vostra casa non ha consumi energetici particolarmente elevati.
Il finanziamento è finalizzato, pur essendo erogato in forma di prestito personale, all’acquisto ed installazione di:
- impianti fotovoltaici (produzione elettricità)
- impianti a pannelli solari (produzione di acqua calda)
ma anche impianti di altro tipo, come i geotermici, eolici o a biomasse, ovvero tutti quegli impianti che producono energia pulita da fonti naturali o riciclaggio.
Può essere finanziato la totalità del costo dell’impianto. Il limite minimo è fissato a 1000 euro, il che implica che il prestito può essere richiesto anche per migliorie ad un impianto già esistente essendo questo importo molto basso rispetto a quanto serve per uno ex-novo (si parte dai 15000 euro circa).
Il rimborso prevede un periodo massimo di 84 rate mensili e il tasso è di fisso.
Il prestito “Findomestic Finanziamento Pannelli Solari” può essere richiesto da tutti coloro i quali abbiano i seguenti requisiti:
- età compresa tra i 18 e i 75 anni
- residenza sul territorio italiano
- reddito dimostrabile (busta paga, cedolino pensione, copia Unico per i lavoratori autonomi).
L’importo sarà reso disponibile in conto corrente o con un assegno inviato all’indirizzo di residenza.
Il versamento delle rate potrà essere fatto mediante bollettino postale o RID.


Ultimi articoli nella stessa categoria:
Nuova guida: il prestito di consolidamento debiti
Troppe rate da pagare e l'esigenza di ridurne il peso? Il prestito di consolidamento debiti è il prodotto che consente di accorpare tutte le rate dei ...continua
Prestito vitalizio SENZARATA di IBL Banca
SENZARATA è il prestito vitalizio proposto da IBL Banca in un mercato in netta crescita dal 2006, anno in cui la legge finanziaria ha posto le basi per ...continua
Prestito BNL Pensione Dinamica
Anche in pensione puoi contribuire in maniera significativa a realizzare i progetti di vita dei tuoi figli o nipoti.
Grazie alla tua pensione, ...continua
Prestiti per neonati, richiesta da effettuare entro fine anno
Per chi intende chiedere un finanziamento di cinquemila € a tasso fisso agevolato garantito dal governo, per i bambini nati nel 2009 questo è il momento ...continua

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.

Powered by WordPress