GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

15 October 2009

La BCE frena gli incentivi auto

Categoria: Risparmio — Tags: , , , — Riccardo @ 16:56

incentivi_autoNel 2010 probabilmente non avremo gli incentivi auto, per due motivi: il primo viene dal Governo italiano, che pare voglia vincolarli all’incremento della produzione; il secondo arriva dalla Banca Centrale Europea, secondo la quale questi incentivi, nonstante abbiano avuto effetti positivi di breve periodo in alcuni paesi europei, impattino negativamente su altre aree produttive. In particolare si rileva che l’acquisto di auto nuove freni la produzione di ricambi per vecchie autovetture, inoltre spinge le famiglie a fare un acquisto importante rinunciando ad altri, riflettendosi quindi negativamente sul complesso dell’economia nel medio-lungo periodo.

14 May 2009

Da oggi è più semplice comprare l’auto all’estero

Categoria: Risparmio — Tags: , , , — viviana @ 11:00

Una nuova possibilità di risparmio sull’acquisto dell’auto si intravede nella recente decisione di snellire le pratiche di immatricolazioni di auto acquistate all’estero. Il nodo è rappresentato dal certificato di conformità indispensabile per poter circolare con il mezzo straniero sul territorio italiano. In passato oggetto di lunghe e onerose trafile burocratiche, ora potrà essere rilasciato direttamente dal concessionario che ha venduto l’auto, perché verrà rilasciato d’ufficio su tutte le nuove produzioni. Tale regolamento varrà per tutti quei veicoli che avranno ottenuto la Certificazione della UE dopo il 29 aprile 2008 e riguarderà esclusivamente gli autoveicoli nuovi.

Silo per fare un esempio, vari mesi fa la Fiat aveva lanciato una promozione in Germania per la Panda, che nuova veniva a costare meno di 5.000 euro. Con la nuova normativa sarà più facile ma soprattutto veramente conveniente approfittare di questa e simili offerte che si possono trovar in giro; basta essere in possesso dell’audacia e della voglia di movimento giusta per andare a cercare il risparmio quando non è il risparmio che viene a noi.

Powered by WordPress