GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

18 September 2009

“NeoMutuo” rivoluziona il mutuo a rata fissa

Categoria: Mutui — Tags: , , , — viviana @ 15:56

neomutuo

Banca Carige lancia sul mercato un nuovo mutuo, pensato per rispondere al meglio alle mutevoli esigenze del mercato. Il nome di questo nuovo prodotto è “NeoMutuo” e si inserisce nella tipologia dei mutui a rata fissa e tasso variabile. Quest’ultimo, nonostante l’apprensione generata dall’altalenante andamento del mercato, è sul lungo periodo nettamente più conveniente del tasso fisso, che lo può superare di anche due punti percentuali. La rata fissa va a risolvere proprio il fattore incertezza, lasciando a chi lo stipula la tranquillità di pagare sempre lo stesso importo e andando a dilazionare gli eventuali aumenti di mercato agendo sulla durata. Il mutuo può essere richiesto per l’acquisto e ristrutturazione della casa ma anche come rinegoziazione o sostituzione di un mutuo precedente. Ma la sorprendente differenza da tutti gli altri mutui simili offerti sul mercato è che il prolungamento della scadenza del mutuo a seguito del rialzo dei tassi può arrivare fino a massimo 5 anni. Se gli interessi in più calcolati dovessero eccedere questo lasso di tempo non sarà chiesto alcun rimborso e sarà Banca Carige a farsi carico del costo. Con NeoMutuo si sottoscrive anche la polizza ‘Carige Domani Mutuo’, la cui copertura si attiva in caso di disoccupazione, infortunio o malattia, anche grave, dell’intestatario del mutuo.

24 April 2009

Prestito Dispenser di Banca Carige

Categoria: Prestiti — Tags: , , — Roberto @ 11:27

Dispenser è il nome del nuovo prestito di Banca Carige. Pensato per far fronte alle esigenze dei giovani può però essere richiesto da qualsiasi persona sia attirata dalle caratteristiche flessibili di questo prodotto bancario. Il massimale concesso può arrivare fine a 75.000 euro. Non un piccolo prestito quindi, ma neanche un mutuo, anche se a molti potrebbe servire per lavori di ristrutturazione o per piccoli conguagli sul prezzo dell’abitazione. L’aspetto interessante è che la somma richiesta viene messa a disposizione sul conto corrente interamente, ma gli interessi passivi verranno pagati solo su quella effettivamente usata. Il rimborso può avvenire in un massimo di 120 mesi. Altra agevolazione rispetto alle garanzie: “Dispenser” può essere stipulato sia dai lavoratori dipendenti con un minimo di anzianità di tre mesi, sia dai lavoratori autonomi in attività da almeno un anno. Non è necessatio essere correntisti di Banca Carige; l’accredito e il successivo addebito delle rate può avvenire sul conto di un qualsiasi istituto di credito. Per concludere, Dispenser prevede anche una polizza assicurativa contro il rischio di insolvenza: si chiama “Sycuro” e garantisce il rimborso delle rate in caso di imprevisti familiari, fino ad un massimo di 40 mila euro.

15 April 2009

Ancora su Contoconto.it di Banca Carige

Nella carrellata periodica sulle condizioni offerte dalle banche per i vari conti correnti o deposito abbiamo già parlato  del prodotto contoconto.it, la sezione retail di Banca Carige. Siamo andati a cedere nella homepage del sito, che appunto è www.contoconto.it, e anche se non sembrano essere stati apportati cambiamenti rispetto a febbraio, andiamo a vedere più nello specifico le cinque buone ragioni che vengono pubblicizzate  per invogliare a sceglierlo invece dei diretti concorrenti. La prima, e quella sicuramente più interessante per molti, è l’alta remunerazione. Il tasso lordo di contoconto.it è infatti del 4,50% con la capitalizzazione degli interessi ogni 6 mesi, e viene definito come uno dei migliori sul mercato. La seconda buona ragione è la libertà assoluta di versare il denaro, di ritirarlo e di chiudere il conto in qualsiasi momento, senza vincoli di tempo. Poi non ci sono spese di attivazione, nè di gestione ed estinzione, di cui si fa carico di Banca Carige insieme all’imposta di bollo, obbligatoria per legge. La sicurezza del conto è garantita al 100%, grazie alla solidità patrimoniale di Banca Carige. Contoconto.it è anche facile da aprire e da gestire e un call center sarà a disposizione per il tutoraggio nella sottoscrizione.

10 February 2009

ContoConto, il conto deposito di Banca Carige

Categoria: Conti correnti — Tags: , , — viviana @ 20:05

I conti deposito rappresentano una fetta di mercato molto ambita dagli istituti di credito, che non mancano di prodigarsi con nuove offerte per rastrellare i risparmi anora in cerca di una collocazione. Anche Banca Carige ha lanciato sul mercato il suo nuovo conto deposito, e lo ha chiamato “ContoConto”. Nell’analisi della promozione non ci sono da rilevare particolari sorprese rispetto agli omologhi in circolazione: niente spese di apertura nè di mantenimento, nemmeno il bollo che resta a carico della banca. L’unica spesa in cui si può incorrere è quella della spedizione dell’estratto conto cartaceo, ma è possibile risparmirsela facilmente scegliendo la modalità online. Anche le operazioni si limitano ai bonifici in entrata e in uscita dal conto di appoggio. Il denaro una volta versato nel conto deposito non resta vincolato, e può essere ritirato in qualsiasi momento. Allettante il tasso promozionale, il 4,50% lordo con capitalizzazione semestrale che si trasforma in un 3,322% netto. Ma fate bene i vostri calcoli! Perchè terminato il periodo della promozione, dopo sei mesi dall’apertura, diventerà il 2% lordo (pari al 1,4673% netto). Niente di particolarmente conveniente insomma, ma un’offerta che rientra nella media generale.

Powered by WordPress