GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

18 October 2010

Carta Revolving Barclaycard Classic, costi minimi anche senza un conto in Barclays Bank

Categoria: Carte di credito — Tags: , , — Andrea @ 11:02

barclaycard_classicIl mercato delle carte di credito revolving cresce, nonostante la riduzione della spesa delle famiglie legata all’attuale condizione economica sfavorevole, e i prodotti devono essere sempre più comodi e flessibili per reggere la concorrenza. Uno dei primi “paletti” a cadere è la necessità di associare alla carta un conto bancario presso la stessa banca emettitrice. In passato questo a scoraggiato gli utenti che non volevano sostenere le spese di tenuta conto di un conto in più. Nell’offerta di Barclays Bank due prodotti rispondono a questo criterio, Barclaycard Classic e Gold. (more…)

12 November 2008

Barclaycard

Barclaycard è il colosso delle carte di credito conta in Europa più di 13 milioni di clienti. Cerchiamo di capire cosa porta tanti a scegliere Barclays (www.barclaycard.it) analizzando le offerte delle due carte di credito ad opzione revolving: la Barclaycard Classic e la Barclaycard Gold per chi ha bisogno di un credito più alto. La prima è gratuita mentre la seconda lo è solo per utilizzi superiori ai 2000 euro annui; in caso contrario ha un costo di 30 euro per il primo anno e 60 per i seguenti. La Barclaycard fa parte del circuito Visa e non ha quindi limitazioni nell’utilizzo, dà la possibilità di usufruire dei servizi di homebanking senza nessuna spesa aggiuntiva, è esente da qualsiasi tipo di commissione e il suo utilizzo è garantito contro le truffe al pari di qualsiasi altra carta di credito. Le condizioni contrattuali sono distinte se la carta si utilizza come normale carta di credito o in modalità revolving e in questo secondo caso il tasso applicato TAEG è del 21,93%. Se usata per prelievi dagli sportelli Bancomat si paga il 4% di commissione con minimo 2,50 euro, le operazioni in valuta hanno una commissione dell’1,75%, le spese di spedizione ammontano a 1,50 euro per estratto conto per un totale di 18,00 euro all’anno. Un servizio molto utile fornito da Barclay è la comunicazione via SMS dell’importo ancora disponibile sulla carta.

Powered by WordPress