GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

15 April 2010

Investire in materie prime: i diamanti

Categoria: investimenti — Tags: , , , — Andrea @ 09:27

investire-in-diamanti-beni-rifugioIl mercato dei diamanti è caratterizzato da una tendenza continua al rialzo. Tale fenomeno si presenta da periodi lunghissimi (almeno gli ultimi 20 anni) e ciò rende particolarmente appetibile investire in questa materia prima.
La caratteristica di costante rialzo del mercato lo rende un ottimo bene rifugio. Il tasso di crescita ovviamente non è a due cifre, ma sicuramente in linea e spesso superiore con quello degli immobili. A differenza però del mercato immobiliare le quotazioni sono meno aleatorie. In periodi di crisi (o di speculazione) infatti il mercato immobiliare espande o contrae le quotazioni in maniera disomogenea e irrazionale. La quotazione del diamante è invece univoca e come tale consente un maggior controllo della situazione del proprio investimento. (more…)

15 October 2009

Anticrisi fai-da-te? Lingotti d’oro

Categoria: Risparmio — Tags: , , , — Riccardo @ 17:38

lingottoAncora prima degli immobili, il bene rifugio più classico della storia è l’oro! I cittadini inglesi potranno fare scorta di questo nobile metallo in comodissimo formato lingotto nel tempio dello shopping londinese, Harrods. Il centro commerciale venderà i lingotti nella banca che si trova al primo piano, insieme ad altre valute-rifugio estere. Sembra una curiosità innocente, ma fa riflettere come nel Regno Unito la percezione della crisi sia arrivata al punto di riproporre una ciambella di salvataggio che ricorda ben altre crisi del secolo passato.

29 October 2008

Nel nord ovest lombardo si ritorna a investire sul mattone

Una recente indagine di Demoskopea ha decretato che la casa è vista come bene rifugio dal 45% degli italiani. A rinforzare questi dati arriva una notizia dell’ultima ora dal nord est lombardo. Da metà settembre a oggi, nelle province di Milano e Varese, l’investimento nell’acquisto di case è cresciuto del 150% Se prima della crisi dei mercati finanziari gli investitori rappresentavano il 9%  degli acquirenti di immobili ad uso abitativo ora sono diventati ben il 23%. Questo è dovuto sia alla paura di perdere il denaro nelle speculazioni finanziarie ma anche in buona parte all’iniziativa di una grande società di costruzioni della zona, la Erif Real Estate (www.investimento-immobiliare.it), che ha lanciato una campagna dal titolo “Investimento in borsa? No, grazie. Io mi fido del mattone” conquistandosi la fiducia di molti risparmiatori che hanno ritirato tutti i risparmi dalle banche per acquistare immobili venduti dalla società.

Powered by WordPress