GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

19 May 2009

Nuovi finanziamenti per rilanciare l’acquisto di Auto e Moto

Categoria: Finanziamenti — Tags: , , — viviana @ 18:01

Il franchising di mediazione creditizia Quinto Rapido ha reso noto in un comunicato che ha predisposto una nuova offerta per le Concessionarie di Automobili e Moto e gli Autosaloni. Dopo un’attenta analisi dei dati di mercato che vedono in diminuzione i volumi di scambio nonostante gli incentivi periodici che lo Stato concede, è risultato che tante delle vendite mancate sono dovute alla difficoltà di ottenere finanziamenti per l’acquisto del veicolo; un dato stimato attorno al 20%. In un momento di stretta del credito le finanziarie tradizionali sono molto più pignole nella valutazione del profilo del richiedente e nel controllo della sua storia creditizia. Questo porta inevitabilmente al rifiuto di parecchie domande, costringendo i potenziali clienti a rimandare l’acquisto. Ora Quinto Rapido si propone come alternativa alla finanziaria classica con la soluzione la Cessione del quinto, che potrebbe risolvere tanti dei problemi cha hanno portato a questa situazione. Valida sia per i lavoratori dipendenti che per i pensionati la cessione del quinto non tiene conto di altri prestiti in corso. Si potrà accendere il finanziamento anche in caso il cliente sia iscritto nel registro dei protesti, dato che la ritenuta avviene direttamente dalla busta paga. Ora spetta ai concessionari offrire questa possibilità in più ai propri clienti.

6 April 2009

Nel 2008 aumentano i prestiti con Cessione del quinto

Categoria: Prestiti — Tags: , — Roberto @ 22:29

Ieri parlavamo di Quinto Rapido, il franchising di prodotti finanziari che sta costruendo una solida rede di intermediari su tutto il territorio nazionale anche grazie alla vasta gamma di prodotti offerti ed oggi, a riscontro di quanto alcune tipologie di prestito stiano trainando il mercato del credito più di altre, riportiamo i dati sull’exploit che i finanziamenti richiesti con la tipologia della cessione del quinto hanno avuto nel 2008. Insomma, sembra che la crisi economica interessi più i mutui e i finanziamenti a lungo termine ma non intacchi il mercato dei prestiti personali. Le stime dicono che in Italia, durante tutto il 2008, i prestiti personali hanno fatto registrare un incremento del 10,9 per cento rispetto al 2007. Se consideriamo anche i prestiti sotto forma di carta revolving dobbiamo aggiungere a questa percentuale il 7,2 per cento di ulteriore crescita. Tra le varie tipologie quella che ha avuto performances più elevate é la ‘Cessione del quinto dello stipendio’,con un 39,3 per cento in più rispetto al 2007.

5 April 2009

Quinto Rapido registra l’espansione della rete in franchising

Quinto Rapido la rete franchising che si occupa di finanziamenti ha chiuso il primo trimestre 2009 registrando risultati più che soddisfacenti, soprattutto grazie all’estensione della sua rete in franchising. Le nuove province in cui è possibile trovare una filiale Quinto Rapido sono Brescia, Napoli, Teramo, Cagliari, Reggio Calabria, Catania, Agrigento e Siracusa. Quinto Rapido propone una variegata gamma di prodotti che vanno dalla cessione del quinto ai prestiti personali, mutui, fideiussioni per finire con il leasing. Nelle parole di Gianluca De Falco, responsabile commerciale del franchising di mediazione creditizia Quinto Rapido, uno dei punti di forza sono “le condizioni economiche estremamente vantaggiose che riusciamo ad ottenere grazie al forte potere commerciale che abbiamo conquistato in questi anni di attività”. Ma il segreto del successo non è imputabile a una sola caratteristica; al contrario gli ottimi risultati sono frutto di sinergie calibrate su ogni aspetto specifico dell’intermediazione creditizia: “i nostri affiliati danno fiducia alla filosofia di business intorno al quale si sviluppa la nostra rete commerciale, al supporto che forniamo al franchise in ogni fase della sua attività: dal corso di formazione per le start-up fino ai “tutor di prodotto”, nei quali troveranno sempre risposte certe, puntuali e competenti su tutti i prodotti in portafoglio.”

23 January 2009

Novità sulla “Cessione del quinto”

Categoria: Prestiti — Tags: , — viviana @ 20:17

Il Gruppo Quinto Rapido, franchising di mediazione creditizia molto conosciuto, ha comunicato che nel 2009 amplierà la gamma di destinatari delle formule di finanziamento “cessione del quinto” e “prestito delega”; potranno infatti usifruirne anche tutti i dipendenti bancari. Sempre una buona notizia dato che estende il campo di scelta per chi deve richiedere un finanziamento. Con Quinto rapido (www.quintorapido.com) si potranno richiedere cifre fino a 50.000 euro a tassi estremamente competitivi da restituire in 120 mesi. La cessione del quinto è diventata una tipologia di finanziamento estremamente diffusa: nel 2008 c’è stato un incremento rispetto all’anno precedente del 30,7%, per un totale erogato superiore ai 15 miliardi di euro. Chiaramente le condizioni cambiano a seconda della società di credito intermediaria; se all’inizio era una forma molto utilizzata nell’impiego pubblico e molto reditizia data la certezza della solvibilità, con l’allargarsi anche ai dipendenti privati la convenienza ha iniziato a venire meno a causa del maggiore rischio legato a datori di lavoro meno affidabili, portando a un innalzamento dei tassi di interesse.

27 December 2008

Le offerte di Prestito Conveniente per i dipendenti pubblici

Prestito Conveniente è un marchio di I.F. Group S.r.l. Agenti in attività finanziaria Prestitalia SpA. Il suo settore specifico è quello dei prestiti a dipendenti e pensionati, entrambi pubblici e statali, a tassi ultraagevolati. Questo grazie al fatto che da ottobre 2007 la Prestitalia S.p.A. è una delle 16 società finanziarie che hanno sottoscritto la convenzione INPDAP, accreditandosi come uno degli interlocutori preferenziali dell’Istituto e dei suoi iscritti. Altre convenzioni sono state attivate anche con l’INPS. Visitando il sito Prestito Conveniente (www.prestito-conveniente.it) è possibile scegliere la soluzione migliore a seconda del proprio profilo creditizio. Innanzitutto scegliere tra le tipologie di prestito: cessione del quinto o delega di pagamento. Tutti i finanzamenti non hanno spese di istruttoria e il TAEG è generalmente molto al di sotto di altri finanziamenti che non possono godere delle stesse agevolazioni. L’iter è molto rapido e si possono ottenere da subito anticipi fino all’80% dell’importo richiesto. La durata varia dai 24 ai 120 mesi anche oltre il collocamento a riposo del richiedente. Rata e tasso sono fissi per tutta la durata del finanziamento.

27 October 2008

Le famiglie italiane e il mercato del credito

Le recenti inchieste su credito e consumi hanno fotografato una situazione in continuo cambiamento. In uno scenario di stasi economica e di conseguente diminuzione dei consumi quello che emerge è però un aumento sul versante del ricorso al credito. La rateizzazione è ormai un costume consolidato delle famiglie italiane che non si abbandona nemmeno in un momento in cui da più parti si sollevano molti dubbi sulla tenuta del sistema bancario italiano. Gli strumenti più utilizzati, di cui ci è già capitato di parlare in precedenza, sono due : la cessione del quinto con cui si destina una parte dello stipendio, con ritenuta diretta alla fonte, per pagare le rate di uno o più prestiti e le carte revolving. Queste ultime sono una forma di credito prorogabile perché permettono di continuare a utilizzare il denaro messo a disposizione dalla banca entro il limite concordato e di restituirlo tramite delle rate costanti. Esattamente quello che meglio si addice al momento attuale in cui nella stragrande maggioranza il ricorso al credito non è più destinato a spese durature o investimenti ma ad acquisti quotidiani e spese ordinarie.

19 October 2008

La cessione del quinto di Deutsche Bank

Categoria: Prestiti — Tags: , , — viviana @ 16:59

Nel pacchetto prestiti personali di Deutsche Bank (www.deutschebank.it) c’è un’ottima offerta nella categoria della cessione del quinto. Questa formula, lo ricordiamo, permette di detrarre l’importo della rata di rimborso del prestito direttamente dalla busta paga, nella misura appunto di un quinto. Il tutto si trasforma in un maggiore praticità per il cliente e in una garanzia ulteriore per la banca che può trattenere la somma alla fonte riducendo di molto i rischi di insolvenza. Per questo i prestiti con la cessione del quinto sono molto vantaggiosi. In particolare, la proposta di Deutsche Bank prevede dei finanziamenti fino a 75.000 euro rimborsabili ratealmente in un massimo di 120 mesi con un TAEG trasparente che include anche i costi delle coperture assicurative associate a questi prestiti.  Il preventivo è più che veloce! In soli 10 minuti, dal sito della banca, potrete calcolare il vostro piano di ammortamento personalizzato.

Powered by WordPress