GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

23 February 2009

Mutuo Offset di IWBank

Categoria: Mutui — Tags: , , , , , — viviana @ 23:04

La nuova proposta di IWBank nel campo dei mutui si chiama Mutuo Offset. Rispetto alle tante offerte fotocopia che si sono susseguite negli ultimi tempi e che hanno portato al massimo a un più ampio margine di scelta nella gestione dei cambiamenti di tasso dovuti all’andamento del mercato, siamo di fronte a una proposta veramente innovativa. Questo particolare tipo di mutuo si contraddistingue per un piano di rimborso “variabile” e non predeterminato, in quanto tiene in considerazione la giacenza presente sul conto IW. Gli interessi sul mutuo richiesto verranno calcolati solo sulla differenza tra capitale prestato e saldo del conto corrente. Il tutto solo nel senso unico della convenienza del cliente; non ci saranno variazioni infatti in caso saldo del conto negativo; se invece il capitale residuo è inferiore al saldo del conto corrente gli interessi saranno pari a zero. Nonostante venga presa in considerazione per alleggerire il calcolo degli interessi la liquidità di conto non viene in alcun modo limitata né vincolata, ma resta a completa discrezionalità del cliente. La logica che soggiace è quella di considerare nel calcolo degli interessi su quello che la banca ci presta anche quello che noi prestiamo alla banca e quindi i soldi che lasciamo depositati sui conti. Naturalmente i soli conti che valgono sono “Conto IW” e “Conto Trader”; le somme depositate sui conti deposito, già abbondantemente remunerati, ne restano fuori.


Ultimi articoli nella stessa categoria:
Mutuo BancoPosta Acquisto a tasso fisso, la soluzione "certa" di Poste Italiane
Il mutuo a tasso fisso è la soluzione più stabile per acquistare casa e Poste Italiane riserva ai clienti che cercano sicurezza e prevedibilità BancoPosta ...continua
Aumentano i tassi dei mutui: conviene cambiare?
Forse non tutti sanno che il tasso EURIBOR è quello a cui sono agganciati moltissimi mutui a tasso variabile. Ebbene questo indicatore aveva iniziato ...continua
Mutui a tasso fisso o variabile? Il punto della situazione
E' sempre difficile scegliere il miglior mutuo da sottoscrivere per l'acquisto di una casa, soprattutto adesso che le cose si stanno complicando ulteriormente ...continua
Mutui, la rata a gennaio è più bassa
Nei primi quindici giorni del mese c'è stato un abbassamento dei tassi dei mutui, di cui le diminuzioni più importanti sui mutui a tasso fisso con scadenza ...continua

Powered by WordPress