GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

24 October 2008

Conto Corrente Arancio

Ing Direct lo aveva annunciato ed ora ne abbiamo la conferma. E’ nato Conto corrente arancio! Da non confondersi con il famoso Conto arancio che è un conto deposito al contrario del nuovo arrivato che è invece un vero e proprio conto corrente. Su cosa punta Ing direct per fare concorrenza alle altre banche? Non certo sugli interessi, punto di forza del conto deposito, perché sono pari a zero. Bensì sui costi che vengono azzerati completamente. Conto corrente arancio è infatti il primo in cui l’imposta di bollo è a carico della banca, a patto però che sul conto siano accreditati stipendio o  pensione oppure che il saldo medio sia di almeno 3.000 Euro. Al conto sono abbinate una carta bancomat senza spese anche per i prelievi all’interno della comunità europea e la carta di credito. Per versare sul conto, dato che Ing direct lavora solo si internet o via telefono, si dovranno effettuare dei bonifici o in alternativa utilizzare i “bollettini freccia” presso qualsiasi sportello bancario. Utile soprattutto per chi è già titolare di Conto arancio o Mutuo arancio; è infatti possibile trasferire denaro in tempo reale tra i due conti e ai titolari del mutuo permette di eliminare le spese di incasso.  

14 October 2008

Conto Arancio rilancia!

Categoria: Conti correnti — Tags: , , — Andrea @ 19:07

Aria di cambiamento sul mercato. L’instabilità eccessiva dell’ultimo periodo ha generato grossi flussi di liquidità che si spostano da investimenti incerti verso quelli più sicuri. In tanti stanno cercando di cavalcare l’onda e cercare di trarre il più possibile un guadagno anche da questa crisi. ING Direct è sicuramente tra questi e con un ottima mossa di mercato ha ufficializzato l’aumento dei tassi di interesse di Conto Arancio con rendimenti che arrivano fino al 5,20%. L’offerta però è rivolta a coloro che depositano almeno 100.000 euro e si impegnano a tenere la somma vincolata per almeno 12 mesi. Una proposta veramente allettante per i grandi investitori che hanno deciso di spostare i propri soldi in questi momento. Anche i clienti “comuni”, comunque, potranno beneficiare di tassi che andranno da un minimo del 3% (tasso base) ad un massimo del 5,20%, a seconda delle somme depositate (da 5.000 a oltre 100.000) e al periodo in cui restano sul conto.

25 September 2008

Nuova promozione Conto Arancio

Categoria: Conti correnti — Tags: , , , — Andrea @ 16:14

Buone notizie in casa ING Direct! Per i clienti Conto Arancio (www.ingdirect.it/conto-arancio) c’è una nuova promozione, che riceveranno sui nuovi versamenti il 5,50% lordo (4,015 netto) fino a fine aprile 2009. Questa promozione è sotto molti aspetti estremamente vantaggiosa, sicuramente più di tante altre della stessa banca che penalizzavano i clienti “anziani” o che si dimostravano nella pratica scarsamente remunerative. L’offerta prevede l’applicazione della maggiorazione del tasso per un periodo di 6 mesi, lasso di tempo limitato ma sufficiente comunque per un trarne beneficio. Eliminato quindi  il rischio di imbatterci nell’ennesima promozione da un paio di mesi (o addirittura uno solo, come per l’infelice al 7% dello stesso ContoArancio) vediamo meglio le condizioni. Il tasso maggiorato sarà applicato dal 1° novembre al 30 aprile, e i versamenti che ne beneficeranno saranno pertanto quelli da qui al 31 ottobre; un intervallo di tempo sufficiente per sfruttare al meglio l’offerta con il trasferimento su Conto Arancio di capitali impegnati in soluzioni alternative.

« Newer Posts

Powered by WordPress