GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

14 September 2010

Contoonline di Infinita – Monte dei Paschi di Siena

infinita-mps-contoolineIl conto corrente bancario gestibile via internet è una realtà diffusa e in netta crescita. I più scettici asseriscono di volerne uno ma di non fidarsi di gruppi bancari arrivati sul mercato da poco e piuttosto aggressivi nel marketing, oppure non dotati di una rete capillare di filiali. Infinita è la banca con servizi tecnologici moderni ma appartenente ad un gruppo storico come Montepaschi: una soluzione in grado di dare fiducia anche ai più “malfidati” e il supporto di una rete di filiali presente con 3000 punti su tutto il territorio nazionale.
Il conto è senza canone mensile, è accessibile via internet, da PC o da Iphone e altri smartphone, è corredato da una carta bancomat internazionale (more…)

11 August 2009

Banche e social network

Categoria: Banche — Tags: , , , , — viviana @ 01:59

facebook

Siamo assistendo a un fenomeno di crescita dell’attenzione del mondo del credito verso il social network. In particolare in questo caso parliamo di Facebook, un punto d’incontro virtuale per milioni di persone, che ogni giorno si scambiano notizie e suggerimenti e vanno in cerca di novità e nuove amicizie. Un mercato molto interessante soprattutto per chi punta sulla fascia giovanile come le banche online. E allora dopo le prime timide avance delle più temerarie sono tante le banche che oggi ammiccano in questa direzione. Gli ultimi due esempi sono ING Direct e Monte dei Paschi di Siena, recentemente entrate su Facebook. La casa madre di Conto Arancio ha indetto un simpatico concorso dal titolo “Che risparmiatore sei?“ che oltre che essere un buon passatempo, permette anche di valutare le proprie abitudini come consumatore ed eventualmente aiutare a cambiare quelle non in linea con il risparmio. La banca toscana invece ha creato una “fan page” dove pubblicizza tutti i suoi prodotti bancari online. A fronte di un investimento praticamente irrisorio si ha la possibilità di usufruire di uno dei mezzi di comunicazione più efficaci del momento; questa nuova strategia ha anche un nome, il social media marketing, e sembra veramente destinata a diventare l’arma di punta delle strategie commerciali del futuro.

16 April 2009

L’Emilia Romagna offre credito agevolato per le aziende agricole

Gli aiuti a piccole e medie imprese prendono in Emilia Romagna una connotazione specifica: quella del sostegno all’agricoltura,  da sempre settore che risente delle crisi economiche e della perdita di valore d’acquisto dei consumatori. Altre banche sul territorio nazionale, per iniziativa personale, hanno conti correnti e finanziamenti agevolati per le imprese agricole, ma questa della regione Emilia Romagna è un’iniziativa più organica. Nella pratica si configura come un accordo operativo tra Banca Monte dei Paschi di Siena e la Confederazione Italiana Agricoltori dell’Emilia Romagna, con lo scopo primario di facilitare l’accesso al credito ai titolari di imprese agricole che operano nel territorio. Mps mette a disposizione di 25 Milioni di Euro per finanziare le attività degli agricoltori associati alla confederazione. Le attività sostenibili sono sia quelle ordinarie legate all’economia agricola che quelle cosiddette collaterali, che fanno parte della filiera di produzione e lavorazione dei prodotti, comprese quelle di salvaguardia e valorizzazione dell’ambiente. I finanziamenti potranno essere di breve, di medio e di lungo periodo e potranno coprire esigenze di gestione ordinaria o acquisti straordinari di macchine e bestiame, così come per la produzione di energia pulita, per il sostegno dell’imprenditoria giovanile e per il reimpianto di colture pluriennali (vigneti, uliveti e frutteti).

9 April 2009

Sondaggio AXA – MPS sulla sicurezza alla guida

Categoria: Assicurazioni — Tags: , , — Roberto @ 09:27

L’insicurezza alla guida è una delle cause che più pesano sul bilancio degli incidenti stradali. Avere padronanza del mezzo spesso aiuta a saper gestire le situazioni potenzialmente rischiose e ad evitare i piccoli incidenti cittadini che sono tra i più diffusi, ma soprattutto sono quelli che fanno lievitare i costi delle polizze assicurative. Con un sondaggio commissionato da Axa-Mps e condotto da Ipsos in nove paesi europei si è voluto indagare proprio sulla sensazione di insicurezza delle persone alla guida e il risultato che ne è venuto fuori di che che sono gli italiani gli automobilisti europei che si sentono più insicuri al volante. I dati complessivi sono emblematici, dato che il 34% del campione si senta abbastanza insicuro durante la guida e ben il 13% si è dichiarato totalmente insicuro. Su una media totale del 47% di automobilisti insicuri spicca al rialzo il dato italiano, di poco inferiori al 51%. A seguire l’Italia nella classifica europea degli insicuri al volante troviamo il Portogallo (il 40% non si sente al sicuro), la Francia (39%), e la Spagna (38%). Gli inglesi sono invece gli automobilisti che dimostrano di essere i più tranquilli al volante (90% si sente al sicuro), seguiti dagli slovacchi (84%) e dai tedeschi (82%).

Powered by WordPress