GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

20 May 2009

Mutuo 3×3, fisso o variabile lo scegli tu

Categoria: Mutui — Tags: , , , — Roberto @ 22:38

Tasso variabile o tasso fisso? L’incertezza sulla scelta del mutuo fa passare notti insonni a molti futuri acquirenti. E l’ansia d’altronde è giustificata dato che la differenza sul bilancio mensile potrebbe essere di qualche centinaia di euro. Ma come predire il futuro? La palla di vetro del mercato non esiste, e se esistesse sarebbe piuttosto fumosa! Per chi non si sente così fiducioso da scommettere secco su una delle due opzioni sarebbe meglio scegliere una forma ibrida, che dia modo di attenuare gli effetti più negativi di entrambi i tassi a favore di un andamento più equilibrato nel tempo. Il mutuo 3×3 è un mutuo che permette ogni tre anni di cambiare tipologia del mutuo rinegoziando la rata. I tassi si abbassano? Meglio passare al mutuo variabile. Se al contrario invece i mercati impazziscono e il costo del denaro sale a dismisura si può bloccare il trend scegliendo il tasso fisso. Insomma tre anni sono un lasso di tempo accettabile su cui poter fare previsioni reali, e anche quando si rivelassero sbagliate abbiamo la possibilità di correggere in corsa la nostra scelta. Una buona soluzione da richiedere alla propria banca quando si chiede un mutuo.


Ultimi articoli nella stessa categoria:
Mutuo BancoPosta Acquisto a tasso fisso, la soluzione "certa" di Poste Italiane
Il mutuo a tasso fisso è la soluzione più stabile per acquistare casa e Poste Italiane riserva ai clienti che cercano sicurezza e prevedibilità BancoPosta ...continua
Aumentano i tassi dei mutui: conviene cambiare?
Forse non tutti sanno che il tasso EURIBOR è quello a cui sono agganciati moltissimi mutui a tasso variabile. Ebbene questo indicatore aveva iniziato ...continua
Mutui a tasso fisso o variabile? Il punto della situazione
E' sempre difficile scegliere il miglior mutuo da sottoscrivere per l'acquisto di una casa, soprattutto adesso che le cose si stanno complicando ulteriormente ...continua
Mutui, la rata a gennaio è più bassa
Nei primi quindici giorni del mese c'è stato un abbassamento dei tassi dei mutui, di cui le diminuzioni più importanti sui mutui a tasso fisso con scadenza ...continua

Powered by WordPress