GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

21 May 2009

Nuovo Mutuo Risparmio di CheBanca!

Categoria: Mutui — Tags: , , , — viviana @ 16:16

Il tam-tam pubblicitario degli ultimi giorni dovrebbe aver fatto conoscere Mutuo Risparmio di CheBanca! già a molti. Per chi non lo sapesse si tratta di un mutuo particolare che calcola gli interessi passivi dovuti dal sottoscrittore solo sulla differenza tra mutuo residuo da estinguere e saldo del conto corrente. Questo significa che se abbiamo delle somme sul nostro conto, solo se è Conto Corrente o Conto Tascabile CheBanca! naturalmente, queste verranno considerate come soldi dati alla Banca e non verranno computate nella base di calcolo per gli interessi passivi. L’esempio esplicativo che sta girando è che su un mutuo di 100mila euro, da rimborsare in 25 anni con un tasso del 3%, si possono risparmiare 17.940 euro versando 250 euro ogni mese sul proprio conto. Non male! E ancora meglio se consideriamo che oltre al proprio si possono collegare anche altri conti CheBanca!, ad esempio quello dei propri genitori. Altri note positive di Mutuo Risparmio sono l’assenza di spese d’istruttoria, perizia, incasso rata e l’offerta gratuita dell’assicurazione incendio e scoppio sulla nuova casa. Indubitabilmente una buona formula, ma chi ne parla come di una straordinaria rivoluzione dovrebbe andarsi a rivedere questo post su “Mutuo Offset” di IW Bank, stesse caratteristiche solo pubblicizzato con meno clamore, risalente già al febbraio scorso.


Ultimi articoli nella stessa categoria:
Mutuo BancoPosta Acquisto a tasso fisso, la soluzione "certa" di Poste Italiane
Il mutuo a tasso fisso è la soluzione più stabile per acquistare casa e Poste Italiane riserva ai clienti che cercano sicurezza e prevedibilità BancoPosta ...continua
Aumentano i tassi dei mutui: conviene cambiare?
Forse non tutti sanno che il tasso EURIBOR è quello a cui sono agganciati moltissimi mutui a tasso variabile. Ebbene questo indicatore aveva iniziato ...continua
Mutui a tasso fisso o variabile? Il punto della situazione
E' sempre difficile scegliere il miglior mutuo da sottoscrivere per l'acquisto di una casa, soprattutto adesso che le cose si stanno complicando ulteriormente ...continua
Mutui, la rata a gennaio è più bassa
Nei primi quindici giorni del mese c'è stato un abbassamento dei tassi dei mutui, di cui le diminuzioni più importanti sui mutui a tasso fisso con scadenza ...continua

Powered by WordPress