GuidaEconomica.it utilizza cookies propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie
chiudi - leggi informativa

25 January 2010

Conto Fico di Banca Etruria – tasso agevolato d’entrata solo fino al 31 marzo

contoficoConto Fico di Banca Etruria è un conto corrente ordinario, con operatività online, ch presenta una agevolazione sul tasso creditore erogata per i nuovi clienti fino al 31 marzo 2010. Chi lo sottoscriverà entro tale data riceverà, solo fino al 31 marzo 2010, un tasso annuo del 2,50% lordo. E’ evidente quindi che chi vuole aprire questo conto, dopo averne valutato la convenienza o meno, dovrebbe agire rapidamente per beneficiare, alla data di oggi, di poco più di un paio di mesi ancora di offerta.
Allo scadere della promozione il conto ritornerà a pagare tassi creditori analoghi a quelli di tutti gli altri conti correnti bancari: 0,01% per giacenze fino a 1500 euro e per la parte eccedente TUR (Tasso Ufficiale di Riferimento) – 0,25% di spread. Il TAE debitore, per utilizzi entro il fido, è del 12,879%. (more…)

14 March 2009

Il nuovo “Conto Barclays Opportunità”

E’ un momento delicato questo per le banche e le strategie sono volte a richiamare quanti più capitali possibile; le direzioni in cui si può lavorare sono due: quella dei grandi e quella dei piccoli e medi investitori. Barclays ha immesso sul mercato una nuova offerta di Conto corrente, il “Conto Barclays Opportunità” il cui lancio promozionale prevede una corresponsione del 6% lordo di interessi (4,4795% netto) sulle somme depositate. Per essere un normale conto corrente il tasso è notevole, visto che la norma degli ultimi tempi non prevede quasi più interessi attivi, ma se analizzata nel dettaglio la proposta ha molte “ombre”. Innanzitutto il tasso promozionale è valido solo per importi inferiori ai 10.000 euro e questo se da una parte orienta l’offerta verso i piccoli e medi redditi che spesso invece vengono tagliati fuori dalle “superpromozioni” dall’altra non permette di guadagnarci a chi veramente potrebbe. La seconda considerazione da fare è che l’offerta è valida solo per i primi 12 mesi; allo scadere il tasso scenderà vertiginosamente al livello dei concorrenti. Ultima ma non meno decisiva valutazione è sulle spse di gstione del conto che non si può non definire un tantino “esose”; Conto Barclays Opportunità costa 11 euro al mese, che moltiplicati per 12 e sommati a spese di bollo e altre varie di gestione arrivano a 200 euro all’anno. Decisamente molti di più rispetto ai tanto conti correnti zero spese che girano ultimamente. La valutazione della convenienza non potrà allora che essre fatta confrontando gli interessi che si possono maturare sulle somme da depositare con il totale annuo di spese di gestione.

Powered by WordPress