Prestiti 
 Finanziamenti 
 Mutui 
 Protesti 
 Carte di credito 
 Investimenti 
 Conti correnti 
 Assicurazioni 
 Trading online 
 Risparmio 
 Blog 
Disdetta dell' assicurazione Risparmiare sull' assicurazione Assicurazione camper Assicurazione moto e scooter Assicurazione autoAltri >>
 

Modulo di richiesta dell'attestato di rischio




Di regola la compagnia assicuratrice a cui si richiede la disdetta del contratto è tenuta a fornire l'attestato di rischio, il certificato che riporta i sinistri occorsi negli ultimi cinque anni, entro 30 giorni dalla scadenza / disdetta della polizza. La funzione dell'attestato di rischio è quella di riportare la storia dell'assicurato e rendere quindi possibile l'attribuzione della giusta classe di merito.
Può succedere che per problemi di varia natura, l'assicurato non entri tempestivamente in possesso dell'attestato, riscontrando quindi problemi per la stipula di un nuovo contratto.
Di seguito un modello di richiesta dell'attestato di rischio da inviare, tramite raccomandata, alla compagnia assicurativa.
(clicca qui per scaricare il modulo di richiesta in formato PDF)


E' anche possibile compilare online il modulo sottostante con i propri dati e scaricarlo; sarà sufficiente firmarlo ed inviarlo alla propria assicurazione.

Mittente:
Spettabile Compagnia

Agenzia




Oggetto: RICHIESTA DI DUPLICATO ATTESTATO DI RISCHIO


      Con la presente, il sottoscritto ,
contraente della polizza numero
dichiara di non aver mai ricevuto / avere smarrito l'Attestato di rischio relativo alla polizza stessa.
Richide pertanto che il duplicato venga inviato al seguente indirizzo:



Distinti saluti.


-- firmare qui --

Luogo e data






Argomenti correlati:


La disdetta del contratto di assicurazione


La disdetta del contratto di assicurazione (scarica qui il modulo di disdetta) ...


Modulo di disdetta assicurazione


Il modulo o modello di disdetta dell'assicurazione deve essere inviato alla propria ...

Valuta questa pagina
Le informazioni presenti in questa pagina sono state interessanti?
Esprimi il tuo giudizio per aiutarci a migliorare, per noi è importante!
Grazie

Modulo di richiesta dell'attestato di rischio
(numero di votanti: 3 / valutazione media: 4.33333 )
Le domande degli utenti

Domanda del 09-07-2014:
Salve,io tre anni fa ho rottamato la mia auto,ed ho fermato la mia polizza,l'anno succesivo la mia Agenzia assicurativa e fallita,a distanza di tre anni io vorrei richiedere il mio attesa di rischio,come posso fare per recuperare in quanto l'agenzia non c'è più.

Risposta:
Gentile Utente,
in caso di fallimento dell'agenzia assicurativa deve sempre e comunque fare riferimento alla compagnia assicuratrice che ha emesso la polizza.
Cordialità.
La redazione

--------------------------------------

Domanda del 05-06-2014:
Ho fatto un contratto di un anno con una assicurazione con scadenza semestrale,i primi 6 mesi ho pagato il secondo semestre non avendo la possibilita' economica non l'ho pagato e non ho usato la macchina,posso passare ad un altra assicurazione senza dover pagare il semestre scaduto?e la classe di merito, avendo usufruito della legge bersani,mi rimane quella di prima?

Risposta:
Gentile Utente,
no, il pagamento della seconda rata è dovuto comunque in quanto il contratto era di tipo annuale.
La classe di merito rimane comunque quella attuale.
Cordialità.
La redazione

--------------------------------------

Domanda del 09-05-2014:
BUONGIORNO, DESIDEREREI SAPERE SE PER AVERE L'ATTESTATO DI RISCHIO DEVO NECESSARIAMENTE CONTATTARE LA MIA AGENZIA O E' POSSIBILE AVERLO DIRETTAMENTE VIA INTERNET?
GRAZIE

Risposta:
Gentile Utente,
la maggior parte delle compagnie assicurative online mettono a disposizione dei propri clienti, nel loro pannello personale, il link per scaricare copia del loro attestato di rischio; non hanno alcun obbligo di farlo e, conseguentemente, non sappiamo se anche la Sua compagnia offre questa possibilità.
Cordialità.
La redazione

--------------------------------------

Domanda del 28-04-2014:
vorrei sapere, poiche' sono stato assicurato in una agenzia di merano e tutti i documenti sono in doppia lingua e' possibile avere l'attestato di rischio in doppia lingua? poiiche' vorrei usufruire della mia classe in germania. grazie saluti tonino

Risposta:
Gentile Utente,
faccia richiesta alla assicurazione; se non ottiene l'attestato in doppia lingua (che l'assicurazione non è tenuta a fornirLe) dovrà produrre Lei una traduzione certificata.
Prima di tutto ciò verifichi con l'assicurazione tedesca se accetta di assicurarla con la classe di merito che ha conseguito in Italia.
Grazie.
La redazione

--------------------------------------

Domanda del 16-11-2013:
Buongiorno,non ho piu' rinnovato la polizza in scadenza 12/12/2012.l'agenzia mi ha detto che ho tempo 1 anno per stipularla dopo di che avrei perso la classe di merito.E' propio così?allora sono ancora in tempo?

Risposta:
Gentile Utente,
no, la classe di merito raggiunta viene mantenuta tale per 5 anni (art. 5 comma 1-bis, legge 40 del 2007).
Cordialità.
La redazione

--------------------------------------

Domanda del 03-10-2013:
L'ASSICURATO CHE NON HA RICEVUTO L'ATTESTATO DI RISCHIO PUO' RICHIEDERE UN DUPLICATO. DOVE PUO' RITIRARLO SOLO
PRESSO L'AGENZIA OD ANCHE NEGLI UFFICI DI UN INTERMEDIARIO? GRAZIE.

Risposta:
Gentile Utente,
l'assicurato ha diritto a riceverlo presso la propria residenza, a meno che nel contratto non sia stata eletto a sede per la ricezione delle comunicazioni da parte della compagnia assicuratrice altro indirizzo.
Cordialità.
La redazione

--------------------------------------

Domanda del 14-09-2013:
VOGLIO CAMBIARE ASSICURAZIONE. LA MIA VECCHIA SOCIETÀ ASSICURATIVA SI RIFIUTA DI RILASCIARMI L'ATTESTATO DI RISCHIO. PUÒ RIFIUTARSI?? QUALE LEGGE REGOLA TALE COMPORTAMENTO??

Risposta:
Gentile Utente,
il rilascio del certificato di rischio è disciplinato dal REGOLAMENTO N. 4 DEL 9 AGOSTO 2006 dell' ISVAP (oggi diventato IVASS).
In particolare l'articolo di riferimento è il numero 4 - Obbligo di rilascio dell’attestazione sullo stato del rischio.
Qualora, a seguito di Suoi solleciti, ancora non Le rilascino il certificato (e non Le forniscano una giusta motivazione) potrà fare reclamo direttamente all' IVASS, sul sito ivass.it. Per informazioni il numero verde è 800-486661.
Cordialità.
La redazione

--------------------------------------

Domanda del 25-07-2013:
è possibile richiedere l'attestato di rischio di una polizza precedente ad una polizza alla quale non si è pagato il secondo semestre? cosa dice la legge in merito a ciò?

Risposta:
Gentile Utente,
il fatto che Lei non abbia pagato il secondo semestre dell'assicurazione potrebbe aver fatto decadere il contratto con relativa indisponibilità dell'attestato di rischio.
Va da se che Lei è ancora comunque debitore della seconda rata dell'assicurazione e che, di conseguenza, subirà una o più azioni di recupero crediti.
Cordialità.
La redazione

--------------------------------------

Domanda del 13-04-2013:
esiste una scadenza per richiedere un attestato di rischio? rca

Risposta:
Gentile Utente,
no, l'attestato di rischio può essere richiesto alla propria compagnia in qualsiasi momento.
Cordialità.
La redazione

--------------------------------------

Domanda del 11-03-2013:
come posso avere il mio attestato di rischio del 2011 dalla assicurazione milano perche la agenzia dove pagavo non c'è piu. grazie

Risposta:
Gentile Utente,
sul sito di Milano Assicurazioni, nell'area "Dove trovarci", potrà trovare l'agenzia più comoda dove rivolgersi nonché i numeri di telefono per contattarli anticipatamente.
Cordialità.
La redazione

--------------------------------------

Domanda del 22-01-2013:
salve posso richiedere l'attestato di rischio o comunque visionarlo su internet per fare un preventivo su una nuova auto senza perdere la classe di merito?come faccio ad ottenerlo prima dei trenta giorni in cui viene spedito automaticamente dalla compagnia?

Risposta:
Gentile Utente,
può richiedere l'attestato di rischio in qualunque momento e utilizzarlo, qualora fosse già richiesto, in fase di preventivo.
Tutto questo non ha nulla a che vedere con la classe di merito, che rimane quella a prescindere da quanti preventivi voglia farsi fare ed anche in caso di cambio di compagnia.
Per ottenerlo può richiederlo scrivendo una richiesta di proprio pugno o avvalendosi del nostro modulo.
Cordialità.
La redazione

--------------------------------------

Domanda del 06-01-2013:
ho saputo che per cambiare assicurazione auto non c'è bisogno più dell'attestato di rischio è vero?


Risposta:
Gentile Utente,
no, è tuttora necessario per il mantenimento della classe di merito del precedente contratto.
Cordialità.
La redazione

--------------------------------------

Domanda del 07-11-2012:
Devo stipulare un nuovo contratto assicurativo e mi è stato richiesto, ovviamente, l'attestato di rischio. Ho fornito la copia inviatami tramite mail dalla vecchia compagnia, ma la nuova compagnia mi richiede copia originale. Ho fatto richiesta alla vecchia assicurazione che mi ha garantito la spedizione, ma mi ha anche comunicato che la copia via mail è da ritenersi valida a tutti gli effetti. E' vero? E come posso far valere questa cosa alla nuova assicurazione? Grazie mille Anna

Risposta:
Gentile Utente,
generalmente viene accettata anche una copia trasmessia via mail, almeno per stipulare il contratto e poi allegare l'originale, e questo è quello che sta succedendo anche a Lei.
Il problema non si pone: l'originale arriverà e lo inoltrerà alla nuova assicurazione e la pratica verrà chiusa definitivamente.
Cordialità.
La redazione

--------------------------------------

Domanda del 06-09-2012:
salve, alla scadenza annuale del contratto dell'auto non ho ricevuto l'attestato di rischio, ho fatto regolare richiesta di duplicato e mi è stata fornita una copia. Purtroppo, passati molti mesi, ho smarrito anche il duplicato ed ora che mi necessita la mia compagnia sostiene che non basta più una semplice richiesta per riaverlo ma devo fare denuncia ai Carabinieri. come devo comportatarmi?
GRazie
Francesco

Risposta:
Gentile Utente,
non ci risulta esista questo limite.
L' art. 5 del regolamento n.4/2006 recita
"... Nel caso di deterioramento, smarrimento o mancato pervenimento al contraente dell'attestazione sullo stato del rischio, l'assicuratore ne rilascia un duplicato, su richiesta del contraente ed entro quindici giorni dalla stessa, senza applicazione di costi ..."
e pur scorrendo l'intero regolamento non si evince che tale emissione di duplicato possa essere effettuata solo una volta nel corso di una anno...
Potrebbe recarsi presso la propria assicurazione e richiedere in base a quale norma o regolamento Le viene negato il diritto, sancito per legge, di ottenere il duplicato. Se non otterrà i dovuti ragguagli può rivolgersi direttamente all'ISVAP e denunciare l'accaduto.
Cordialità.
La redazione

--------------------------------------

Domanda del 03-08-2012:
salve e da 2 anni che non giro piu con la mia moto e purtroppo non ho l attestato di rischio come devo fare grazie

Risposta:
Gentile Utente,
dovrà riassicurare il mezzo perdendo, purtroppo, la classe di merito a cui si era attestato prima della scadenza dell'ultima polizza.
Cordialità.
La redazione

--------------------------------------

Domanda del 22-06-2012:
buongiorno
ho perso l'attestato di rischio e non riesco a farmi produrre un originale dalla Genial perchè non ha più un telefono di riferimento. Sono in difficoltà con la nuova assicurazione che mi ha detto che mi retrocede in classe 18 anche se presento la copia di cui sono in possesso.
L'originale l'ho erroneamento spedito alla Genialloyd anzichè alla Linear.
Ringrazio anticipatamente

Risposta:
Gentile Utente,
può contattare Genialloyd al 02/2805.2854 o comunicare con loro via mail. Può consultare la pagina dei contatti sul loro sito.
Cordialità.
La redazione

--------------------------------------

Domanda del 17-04-2012:
salve ho smarrito l'attestato di rischio però il sub agente che avevo stipulato la rca non c'è più posso contattare direttamente allianz ras per ottenere il duplicato ?grazie

Risposta:
Gentile Utente,
può senz'altro rivolgersi alla casa madre.
Il sub agente funge solo ed esclusivamente da intermediario; il contratto è a tutti gli effetti tra Lei e la compagnia assicuratrice e quest'ultima, e non forzatamente l'agente, deve soddisfare tutte le richieste previste nel documento stesso, tra le quali c'è l'invio su richiesta di copia dell'attestato di rischio.
Cordialità.
La redazione

--------------------------------------

Domanda del 31-01-2012:
Salve,sono assicurato Tirrena-attualmente Groupama-da circa 47 anni senza aver mai subito o procurato incidenti..Sull'attestato di rischio in mio possesso,non appare il numero O(zero)ma una formula diversa..Ho chiesto chiarimenti all'agenzia di spettanza insieme alla richiesta di una revisione del premio passato da 363 euro a 540..Non mi è stata data risposta e non mi è stato restituiro l'originale consegnato loro per il riesame della pratica.Cosa mi suggerite di fare?
Distinti saluti

Risposta:
Gentile Utente,
il comportamento della agenzia è decisamente scorretto, sia per la incapacità (o non volontà) di fornirle informazioni relativamente alle diciture sul certificato, sia per il fatto che non le restituiscono il modulo in originale.
Di conseguenza avrebbe margine per ricorrere all' ANIA - Associazione Nazionale Fra Le Imprese Assicuratrici - facendo presente la situazione e chiedendo il loro intervento. A volte è sufficiente "minacciare" l'agenzia di questa intenzione per vedere subito una maggiore disponibilità da parte loro.
Cordialità.
La redazione

--------------------------------------

Domanda del 14-01-2012:
Salve, a mio padre si è verificato un errore sul suo attestato di rischio. In pratica nella dicitura 2007 invece di esserci 0 c'è scritto ND, nonostante mio padre è assicurato dal 2005 e non ha avuto nessun sinistro fino ad oggi.Ho contattato la compagnia assicuratrice e mi ha confermato l'errore. Cosa devo fare?
Grazie.


Risposta:
Gentile Utente,
la compagnia deve inviarLe copia dell'attestato di rischio corretto.
Proceda pure a richiederlo utilizzando il modulo di richiesta, è un Suo diritto e un loro dovere.
Cordialità.
La redazione




 News sull'argomento :
Disdetta dell'Assicurazione: i nuovi termini di preavviso
...più, che il contraente ha individuato delle condizioni più favorevoli con un'altra compagnia. Per quanto riguarda i tempi entro i quali presentare la disdetta dell'assicurazione, dipende ovviamente dal tipo di contratto e secondo i rami:
- per il ramo DANNI, ...continua
Disdire la polizza assicurativa
...bile cambiare compagnia alla scadenza del contratto, senza necessità di inviare alcuna disdetta. In tutti gli altri casi, che sono la maggioranza, la disdetta dell'assicurazione va inviata tramite raccomandata o via fax almeno 15 giorni prima della scadenza, salvo ...continua

Le domande degli utenti
Hai dubbi o perplessità sui temi trattati in questa pagina? Invia la tua domanda, risponderemo ai tuoi quesiti il più presto possibile.

Inserire qui la propria domanda:
email (non verrà pubblicata)
Motivi disdetta assicurazione auto
Per quale motivo ha intenzione di disdire la sua assicurazione?
Sto cercando una assicurazione più economica
Ho già trovato una assicurazione più economica
Non sono soddisfatto del servizio clienti (in agenzia o al telefono)
Non sono soddisfatto degli indennizzi ricevuti

Risorse
Assicurazione vita
Preventivo assicurazione: cosa ci serve?
Disdetta dell' assicurazione
Risparmiare sull' assicurazione
La CID
Risultati sondaggio
Assicurazione barca
Assicurazione camper
Domanda n. 343 del 28/03/2012
Assicurazione moto e scooter
Assicurazione auto
Assicurazione RCA
Assicurazione online
sara assicurazioni - assicurazione salute - assicurazione casa - rca - isvap - polizza vita - assicurazioni moto e scooter - preventivi online - assicurazioni dirette - payd - assicurazioni barche - assicurazioni viaggio - toro assicurazioni - axa assicurazioni - assicurazioni a consumo - assicurazioni online - polizza auto - genialloyd - genertel - filo diretto assicurazioni - assicurazione - Ina Assitalia - allianz assicurazioni - assicurazioni danni - sistema di rilevamento satellitare -
 News
24h Assistance Multisport, la polizza assicurativa per gli sportivi
La diffusione degli sport "ad alta adrenalina" come il downhill (percorsi in mountain bike in discesa da percorrere a velocità ...continua
Polizza casa anticalamità, verso l'obbligatorietà?
I dissesti geologici, quali terremoti, alluvioni, frane e smottamenti, potrebbero ben presto essere protetti dall'avvento ...continua
Assicurazione casa CasaTua Affitto, la protezione essenziale per l'inquilino
Anche chi vive in affitto può aver bisogno di una polizza sull'abitazione: un rubinetto lasciato aperto, una padella dimenticata ...continua
Polizza DupliCare BNL
BNL mette a disposizione una soluzione in più per aumentare la serenità della famiglia in caso di imprevisti: la polizza ...continua
La polizza BNL Serenity
La polizza BNL Serenity è una assicurazione che ti consente di pagare le rate del mutuo facendo fronte agli imprevisti che ...continua


Chi siamo