News Investimenti

Investimento immobiliare, puntare sul diverso - il loft
In fase di definizione della scelta dell'immobile da acquistare per il proprio investimento immobiliare troppo spesso si ...
Formula chiara di investimento MNP
Arriva la nuova generazione di fondi comuni di investimento che mettono al sicuro il vostro capitale investito.
I ...
Mercati allo sbando e i consumatori tornano alle polizze vita

Il settore Vita potrebbe toccare nuovi massimi storici. A fare la parte del leone sono ancora le polizze di ramo ...

 

Risultati sondaggio

Alla domanda "Esigenze diverse, propensione al rischio maggiore o minore, disponibilità di denaro: sono tutti fattori che guidano gli investimenti. Quale è la tua scelta in un panorama di investimenti sicuri o a basso rischio?" gli utenti rispondono:
Conti deposito 1053
Pronti contro termine 588
Metalli preziosi 413
ETF 207

Risorse

 Investimenti: come far fruttare il proprio risparmio
Lasciare i nostri risparmi inutilizzate è un modo per far perdere al nostro denaro il potere d’acquisto. L’inflazione svaluta sistematicamente il valore del denaro. Attraverso gli investimenti possiamo invece far aumentare il nostro patrimonio anche in maniera consistente.
 I fondi comuni di investimento
I fondi comuni di investimento sono strumenti collettivi di investimento del risparmio. Ogni singolo risparmaitore compra le quote del fondo che sceglie e i suoi soldi verranno investiti insieme a molti altri da una Società di Gestione del Risparmio.
 I fondi comuni di investimento azionari
I fondi comuni di investimento azionari sono fondi comuni il cui portafoglio è costituito unicamente da azioni. Nel breve periodo questi fondi sono prodotti rischiosi; è consigliabile effettuare l'investimento nell'ottica del lungo periodo.
 I fondi comuni di investimento bilanciati
Il patrimonio dei fondi comuni di investimento bilanciati è formato sia da azioni che da obbligazioni. Le diverse percentuali dell’investimento sono sempre indicate nel regolamento del fondo comune di investimento e restano obbligatoriamente stabili.
 I fondi comuni di investimento flessibili
I fondi comuni di investimento flessibili hanno in comune con i fondi bilanciati la composizione mista tra azioni e obbligazioni. Ma differiscono per il fatto che le percentuali di investimento fissate all’acquisto della quota del fondo possono variare continuamente a seconda del momento e di come il gestore decide di investire sui mercati.
 I fondi comuni di investimento obbligazionari
I fondi comuni di investimento obbligazionari sono composti nella loro totalità da titoli di stato e obbligazioni private che non abbiano una scadenza inferiore ai tre anni. Questi tipo di investimento è più stabile ma spesso meno redditizio rispetto a quello azionario.
 I fondi comuni di investimento monetari
I fondi comuni di investimento monetari sono caratterizzati da un'estrema liquidità. Questo è possibile perchè investono solo in titoli a durata residua inferiore o pari all'anno. Sono un deposito momentaneo di liquidità che permette di ottenere rendimenti leggermente migliori degli interessi di conto corrente.
 I fondi di investimento in fondi
I fondi di fondi sono fondi che acquistano quote di altri fondi. Il vantaggio dei fondi di fondi è l'ampia diversificazione che permettono, duplice riguardo alle aree diverse, le valute, i prodotti e i gestori diversi.Proprio la scelta del gestore è determinante per far fruttare al meglio il capitale investito.
 ETF (exchange traded fund)
ETF (exchange traded fund) possono essere definiti come dei fondi comuni di investimento azionari a gestione passiva. Non cercano di battere il mercato ma ne ricalcano l'andamento fedelmente. Per questo la commissione di gestione è una percentuale molto inferiore alle altre.
 I Fondi comuni di investimento etici
Le finalità solidaristiche dei fondi di investimento etici sono parte integrante della valutazione dell’investimento. Questo significa che in nessun caso si potrà investire in titoli di società che commerciano in armi o che producono prodotti inquinanti o pornografia o che non offrono condizioni degne di lavoro ai propri dipendenti o in maniera attiva permettono di scegliere le società da finanziare tra quelle sensibili ai problemi sociali, culturali ed ambientali.
 I fondi comuni di investimento immobiliare
I fondi comuni di investimento immobiliare hanno come finalità di investimento l’acquisto e lo sfruttamento commerciale di abitazioni, fabbricati e terreni. La durata del fondo è sempre prestabilita, che di solito va da un minimo di cinque a un massimo di quindici, alla scadenza della quale si liquideranno gli investimenti per poter dividere il ricavo tra i sottoscrittori.
 Risparmio gestito
Il risparmio gestito è quello che si affida ad una gestione patrimoniale. Il cliente dà a una banca il mandato di investire le somme oggetto della delega per suo conto e sarà l'istituto di credito, all'interno dei criteri stabiliti nel contratto, ad avere il controllo degli investimenti.
 Investimenti sicuri
Gli investimenti sicuri sono quelli che garantiscono alla scadenza e durante tutta la vita del prodotto il capitale originario e un rendimento. Anche in questo campo è possibile in truffe e cattivi consigli. Una corretta informazione e un confronto minuzioso delle varie offerte ci permetterà di affidare i nostri risparmi con più tranquillità.
 Buono postale fruttifero
Il Buono postale fruttifero è un titolo nominativo erogato dalle poste italiane in tagli prestabiliti, risquotibile in qualunque momento. Se si fa richiesta prima dello scadere del primo anno, però, esso non porta nessun interesse.
 I buoni del Tesoro
I buoni del Tesoro sono titoli per mezzo dei quali lo Stato assume un debito verso i sottoscrittori. L'assegnazione dei buoni avviene mediante l'effettuazione di un'asta, marginale o competitiva.