La redditività dei fondi immobiliari




Le fonti di guadagno di un fondo immobiliare derivano dalla rivalutazione degli immobili contenuti nel fondo e dagli affitti che il fondo stesso riscuote. Sicuramente non si tratta di un investimento ch permette di incrementare il capitale in tempi brevi, ma può comunque offrire dai 2 ai 4 punti percentuali in più rispetto all'inflazione. I fondi immobiliari hanno il grosso pregio di avere dei cicli del mercato immobiliare sono molto, ma molto, più lunghi dei cicli dei mercati finanziari; questo li rende più stabili e sicuri. Nel caso si decida di liquidare sul mercato la propria quota del fondo immobiliare bisognerà stabilirne il valore, che può essere o quello reale oppure quello di mercato.
Il valore reale di un fondo immobiliare chiuso sta scritto nel rendiconto che è firmato da un perito che stima il valore effettivo di mercato delle proprietà del fondo immobiliare. Il valore di mercato però non arriva mai a valorizzare il fondo per tutto il suo valore reale perché il mercato è poco liquido e si paga la carenza di offerta e di domanda.


Argomenti correlati:


I fondi immobiliari

La caratteristica fondamentale dei fondi immobiliari è quella di trasformare gli ...

Acquisto delle quote di un fondo immobiliare

Il principio di un fondo immobiliare è semplice. Una istituzione finanziaria lancia ...

Valuta questa pagina
Le informazioni presenti in questa pagina sono state interessanti?
Esprimi il tuo giudizio per aiutarci a migliorare, per noi è importante!
Grazie

La redditività dei fondi immobiliari
(numero di votanti: 1 / valutazione media: 5 )