18 December 2008

Prospettive e sbocchi del mercato assicurativo

Prometeia ha analizzato il mercato delle assicurazioni alla ricerca di nuovi sbocchi per il settore prendendo come riferimento le relazioni semestrali del 2008. In questo momento, come per qualsiasi altro mercato la priorità è garantire la sicurezza finanziaria del risparmiatore. In questa direzione si dovranno quindi orientare gli investimenti assicurativi consolidando il trend che aveva visto la divisione dell’investimento in assicurazione vita da quello finanziario o comunque la ridefinizione dei componenti a vantaggio di quella obbligazionaria. La capacità di raccolta degli investimenti da parte del settore assicurativo è in calo, a causa sia della crisi che della conseguente mancanza di prospettive allettanti per gli investitori. In una situazione difficile anche il mercato RC auto, in fase di ridefinizione a seguito dei cambi nella normativa e in una fase di passaggio rispetto alle politiche sulle tariffe in bilico tra un’atteggiamento aggressivo e un altro che in una situazione di contrazione della raccolta fa diminuire il premio medio. Il comparto danni non auto è invece in crescita.


Ultimi articoli nella stessa categoria:
24h Assistance Multisport, la polizza assicurativa per gli sportivi
La diffusione degli sport "ad alta adrenalina" come il downhill (percorsi in mountain bike in discesa da percorrere a velocità sostenutissima), il rafting ...continua
Polizza casa anticalamità, verso l'obbligatorietà?
I dissesti geologici, quali terremoti, alluvioni, frane e smottamenti, potrebbero ben presto essere protetti dall'avvento dell'obbligatorietà della stipula ...continua
Assicurazione casa CasaTua Affitto, la protezione essenziale per l'inquilino
Anche chi vive in affitto può aver bisogno di una polizza sull'abitazione: un rubinetto lasciato aperto, una padella dimenticata sul fioco, un vaso che ...continua
Polizza DupliCare BNL
BNL mette a disposizione una soluzione in più per aumentare la serenità della famiglia in caso di imprevisti: la polizza BNL Duplicare assicura a chi ...continua

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.

Powered by WordPress