24 November 2008

L’Abi proroga la convenzione per la rinegoziazione dei mutui

Categoria: Mutui — Tags: , , — viviana @ 20:42

Il direttore generale dell’Associazione bancaria, Giuseppe Zadra ha annunciato quella che è una buona notizia per chi ha contratto un mutuo: l’Abi ha deciso di prorogare la convenzione con il ministero dell’Economia sulla rinegoziazione dei mutui a tasso variabile sulla prima casa. In seguito al denominato cartello Abi-Tremonti sono state circa 32.000 le rinegoziazioni effettuate. Ma già in 90 mila avevano avviato la procedura di rinegoziazione senza aspettare la lettera mandata dall’Abi; questo fa un totale di 135 mila operazioni concluse fino al 20 novembre, di cui ben 13 mila quelle che hanno scelto la portabilità tramite la procedura elettronica del “cambio mutuo”. Non poche sono state le polemiche circa l’effettiva praticabilità della procedura, soprattutto rispetto alla trasparenza sulle offerte di rinegoziazione, spesso risultata carente tanto da non riuscire a calcolare l’effettivo vantaggio che ne sarebbe risultato. Per questo è importante chiedere sempre informazioni dettagliate alla propria banca e insistere sui particolari che non ci sembrano chiari.


Ultimi articoli nella stessa categoria:
Mutuo BancoPosta Acquisto a tasso fisso, la soluzione "certa" di Poste Italiane
Il mutuo a tasso fisso è la soluzione più stabile per acquistare casa e Poste Italiane riserva ai clienti che cercano sicurezza e prevedibilità BancoPosta ...continua
Aumentano i tassi dei mutui: conviene cambiare?
Forse non tutti sanno che il tasso EURIBOR è quello a cui sono agganciati moltissimi mutui a tasso variabile. Ebbene questo indicatore aveva iniziato ...continua
Mutui a tasso fisso o variabile? Il punto della situazione
E' sempre difficile scegliere il miglior mutuo da sottoscrivere per l'acquisto di una casa, soprattutto adesso che le cose si stanno complicando ulteriormente ...continua
Mutui, la rata a gennaio è più bassa
Nei primi quindici giorni del mese c'è stato un abbassamento dei tassi dei mutui, di cui le diminuzioni più importanti sui mutui a tasso fisso con scadenza ...continua

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.

Powered by WordPress