15 October 2008

Ultimi rendimenti dei Btp a 5 anni e 10 anni

Categoria: investimenti — Tags: , , — viviana @ 18:31

Tra i titoli di stato più graditi dagli investitori alla ricerca di un risparmio sicuro non ci sono solo i BOT ma anche i BTP, acronimo di buoni pluriennali del tesoro. Adatti a chi vuole lasciare il capitale investito per più di un anno offrono rendimenti medi più che dignitosi, che accostati alla garanzia dello Stato li rendono in questo momento estremamente appetibili. Nella recente asta la scadenza a 5 anni ha registrato un rialzo dal 4,38% al 4,43% . I BTP a 10 anni invece smorzano gli entusiasmi degli investitori segnando una leggera flessione, dal 4,9% al 4,3%, forse proprio per l’eccessiva lunghezza dell’investimento. Infatti il trend del momento è si quello di cercare titoli sicuri su cui investire ma solo finché non passa la bufera; nel caso il mercato si stabilizzasse e ci fossero possibilità di investimenti più remunerativi è meglio non tenersi le mani legate per troppo tempo. In complesso comunque, come successo nell’ultima asta dei BOT (vedi articolo), la richiesta è stata nettamente maggiore all’offerta, segno che per i titoli di stato prosegue il gran momento.


Ultimi articoli nella stessa categoria:
Investimento immobiliare, puntare sul diverso - il loft
In fase di definizione della scelta dell'immobile da acquistare per il proprio investimento immobiliare troppo spesso si tende a rivolgersi al mercato ...continua
Formula chiara di investimento MNP
Arriva la nuova generazione di fondi comuni di investimento che mettono al sicuro il vostro capitale investito.
I Fondi Garantiti BNP Paribas.continua
Mercati allo sbando e i consumatori tornano alle polizze vita

Il settore Vita potrebbe toccare nuovi massimi storici. A fare la parte del leone sono ancora le polizze di ramo I, quelle tradizionali con rivalutazione ...continua
Come selezionare un consulente privato che ci aiuta a scegliere investimenti sicuri
Il fenomeno dell'insoddisfazione degli investitori privati nei confronti dei loro consulenti finanziari (addetti bancari, private banker, promotori finanziari) ...continua
« Newer Posts

Powered by WordPress